Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 06:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

La morte di Carrie Fisher farà guadagnare 50 milioni di dollari alla Disney

Immagine di copertina

La compagnia statunitense aveva stipulato un'assicurazione nel caso in cui l'attrice non fosse stata in grado di completare la nuova trilogia

Meglio prevenire che curare. Lo sa bene la DIsney, titolare dei diritti sulla saga di Star Wars di cui l’attrice Carrie Fisher, scomparsa lo scorso 27 dicembre a causa di un infarto, è stata protagonista in passato. L’azienda statunitense avrebbe infatti stipulato una polizza del valore di 50 milioni di dollari nel caso in cui la Fisher non fosse stata in grado di completare tutti i capitoli dell’ultima trilogia. A riportarlo Insurance Insider, che cita una fonte vicina alla compagnia assicurativa Lloyd’s di Londra.

L’attrice era tornata a vestire i panni della principessa Leila nel settimo capitolo Star Wars: The Force Awakens e tornerà nel prossimo, in uscita il prossimo dicembre. Ma per il nono capitolo la Disney sarà evidentemente costretta a correre ai ripari: come giustificare a livello di trama l’improvvisa scomparsa della principessa Leila, che nel film avrebbe avuto nuovamente un ruolo di rilievo? Un potenziale danno economico a cui la Disney potrebbe tranquillamente far fronte grazie alla riscossione di questa polizza, ma anche un problema che può essere risolto digitalmente tramite motion capture, la tecnica che permette di registrare i movimenti dei corpi.

Secondo il giornale francese Le Parisiene si tratterebbe della più grande polizza assicurativa della storia mai stipulata a livello individuale. La Disney non ha ancora né confermato né smentito ma le tempistiche sono quelle giuste per la riscossione della cifra.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Timori Usa: “Hezbollah può sopraffare difesa aerea Israele”. Media: raid su Gaza, almeno 8 morti
Esteri / Le Nazioni Unite affidano all’Università Iuav di Venezia il progetto di ricostruzione di Gaza
Esteri / Wall Street Journal: “Solo 50 ostaggi israeliani ancora in vita, 66 sarebbero morti”. Hezbollah minaccia Cipro: “Pronti ad attaccare chi aiuta Israele”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Timori Usa: “Hezbollah può sopraffare difesa aerea Israele”. Media: raid su Gaza, almeno 8 morti
Esteri / Le Nazioni Unite affidano all’Università Iuav di Venezia il progetto di ricostruzione di Gaza
Esteri / Wall Street Journal: “Solo 50 ostaggi israeliani ancora in vita, 66 sarebbero morti”. Hezbollah minaccia Cipro: “Pronti ad attaccare chi aiuta Israele”
Esteri / Netanyahu agli Usa: “Stop al blocco delle armi”. Tensioni tra Israele e Libano, approvati e validati piani operativi per un’offensiva
Esteri / Bimba si sente male in volo e muore dopo l’atterraggio d’emergenza
Esteri / Inviato Usa: “Evitare una guerra più grande tra Israele e il Libano”. Media: “Almeno 17 morti in un raid di Israele sul campo profughi di Nuseirat”
Esteri / Netanyahu scioglie il gabinetto di guerra dopo l’uscita di Gantz, bombe su Gaza: almeno 6 morti
Esteri / Esplode un blindato a Rafah, muoiono 8 soldati israeliani
Esteri / Il G7 annuncia un prestito da 50 miliardi di dollari all’Ucraina ma l’Europa (e l’Italia) rischia di restare con il cerino in mano
Esteri / Il piano di pace di Putin: "Kiev si ritiri da 4 regioni e rinunci ad aderire alla Nato". Secco no da Usa e Stoltenberg