Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:42
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

La morte di Carrie Fisher farà guadagnare 50 milioni di dollari alla Disney

Immagine di copertina

La compagnia statunitense aveva stipulato un'assicurazione nel caso in cui l'attrice non fosse stata in grado di completare la nuova trilogia

Meglio prevenire che curare. Lo sa bene la DIsney, titolare dei diritti sulla saga di Star Wars di cui l’attrice Carrie Fisher, scomparsa lo scorso 27 dicembre a causa di un infarto, è stata protagonista in passato. L’azienda statunitense avrebbe infatti stipulato una polizza del valore di 50 milioni di dollari nel caso in cui la Fisher non fosse stata in grado di completare tutti i capitoli dell’ultima trilogia. A riportarlo Insurance Insider, che cita una fonte vicina alla compagnia assicurativa Lloyd’s di Londra.

L’attrice era tornata a vestire i panni della principessa Leila nel settimo capitolo Star Wars: The Force Awakens e tornerà nel prossimo, in uscita il prossimo dicembre. Ma per il nono capitolo la Disney sarà evidentemente costretta a correre ai ripari: come giustificare a livello di trama l’improvvisa scomparsa della principessa Leila, che nel film avrebbe avuto nuovamente un ruolo di rilievo? Un potenziale danno economico a cui la Disney potrebbe tranquillamente far fronte grazie alla riscossione di questa polizza, ma anche un problema che può essere risolto digitalmente tramite motion capture, la tecnica che permette di registrare i movimenti dei corpi.

Secondo il giornale francese Le Parisiene si tratterebbe della più grande polizza assicurativa della storia mai stipulata a livello individuale. La Disney non ha ancora né confermato né smentito ma le tempistiche sono quelle giuste per la riscossione della cifra.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Qatar, un alto dirigente ammette che i lavoratori morti per preparare i Mondiali sono stati “tra i 400 e i 500”
Esteri / “Diritti tutelati dalla legge”: la Cina si difende dalle accuse di repressione del dissenso per le politiche anti-Covid
Esteri / Iran, 16enne uccisa perché indossava un cappello da baseball al posto dell’hijab
Ti potrebbe interessare
Esteri / Qatar, un alto dirigente ammette che i lavoratori morti per preparare i Mondiali sono stati “tra i 400 e i 500”
Esteri / “Diritti tutelati dalla legge”: la Cina si difende dalle accuse di repressione del dissenso per le politiche anti-Covid
Esteri / Iran, 16enne uccisa perché indossava un cappello da baseball al posto dell’hijab
Esteri / Mondiali, famiglie dei calciatori dell’Iran minacciate: “Violenze e torture se manifesteranno ancora contro il regime”
Esteri / Va dall'oculista per un banale controllo agli occhiali e torna a casa cieco
Esteri / Wikileaks, Lula chiede la liberazione di Assange: “Che crimine ha commesso?”
Esteri / Patrick Zaki, udienza aggiornata al 28 febbraio. Gli attivisti: “Memoria difensiva inascoltata”
Esteri / Ucraina, Kiev ripiomba nel buio: “Possiamo garantire la corrente massimo 6 ore al giorno”
Esteri / Un cane ha ucciso il padrone 32enne: ha premuto il grilletto di un fucile carico
Esteri / Assange, cinque grandi giornali del mondo fanno appello a Biden: “Fai cadere le accuse”