Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 13:28
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Il capo delle forze armate del Gambia ha dichiarato il suo sostegno per Jammeh

Immagine di copertina

Pur avendo perso le elezioni, il presidente rifiuta di lasciare il potere in favore di Adam Barrow e l'esercito si schiera con lui contro un intervento straniero

Il capo delle forze armate del Gambia generale Ousman Badjie ha dichiarato il proprio sostegno a Yahya Jammeh, il presidente uscente che ha perso le elezioni in favore di Adama Barrow ma rifiuta di riconoscere il risultato del voto.

In una lettera indirizzata a un quotidiano filogovernativo, Badjie ha garantito a Jammeh la lealtà e il sostegno dei militari gambiani.

Questo di fatto conferma i timore di un imminente conflitto dato che la Comunità economica degli stati dell’Africa occidentale ha minacciato l’intervento militare se Jammeh si rifiuterà di lasciare il potere il 19 gennaio, dopo 22 anni di governo, per fare posto a Barrow.

Il presidente ha dichiarato che un’azione militare esterna costituirebbe un atto di guerra.

Il sostegno delle forze armate è di cruciale importante nella crisi politica in atto. Barrow aveva precedentemente sostenuto di godere dell’appoggio di Badjie.

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**

Ti potrebbe interessare
Esteri / Influenza aviaria, la preoccupazione dell’Oms per la trasmissione tra umani
Esteri / Media: “Hamas valuta l’ipotesi di lasciare il Qatar”. Bombardata in Iraq una base filo-iraniana
Esteri / Israele ha lanciato un attacco contro l’Iran: colpita una base militare a Isfahan. Media: “Teheran non pianifica una ritorsione immediata”. Blinken: "Usa non coinvolti"
Ti potrebbe interessare
Esteri / Influenza aviaria, la preoccupazione dell’Oms per la trasmissione tra umani
Esteri / Media: “Hamas valuta l’ipotesi di lasciare il Qatar”. Bombardata in Iraq una base filo-iraniana
Esteri / Israele ha lanciato un attacco contro l’Iran: colpita una base militare a Isfahan. Media: “Teheran non pianifica una ritorsione immediata”. Blinken: "Usa non coinvolti"
Esteri / Germania, arrestate due spie russe che preparavano sabotaggi
Esteri / Brasile, porta il cadavere dello zio in banca per fargli firmare un prestito: arrestata
Esteri / Michel: “Iran è una minaccia non solo per Israele, va isolato”. Teheran: “Potremmo rivedere la nostra dottrina nucleare di fronte alle minacce di Israele”
Esteri / La scrittrice Sophie Kinsella: “Ho un cancro al cervello, sto facendo chemioterapia”
Esteri / Serie di attacchi di Hezbollah al Nord di Israele: 18 feriti. Tajani: “G7 al lavoro per sanzioni contro l’Iran”. Netanyahu: “Israele farà tutto il necessario per difendersi”
Esteri / Copenaghen, distrutto dalle fiamme gran parte dell’edificio della Borsa | VIDEO
Esteri / L’Iran minaccia l’uso di un’arma “mai usata prima”. L’Onu: “Sono 10mila le donne uccise a Gaza dall’inizio della guerra, 19 mila gli orfani”