Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 09:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Charlie e Maverick: lui è cieco, l’altro è la sua guida. Così due cani diventano delle star di Instagram

Immagine di copertina
Charlie e Maverick. Credit: Instagram

Charlie e Maverick sono due golden retriever e sono diventati delle vere star dei social. Perché? Lo dice la loro “bio”. Sull’account Instgram – appositamente creato dal loro adorato padrone – c’è scritto: “Due migliori amici che vivono la vita al massimo”.

La loro storia arriva dagli Stati Uniti, dove i due cagnoloni vivono insieme alla loro famiglia di umani. Basta scorrere la manciata di scatti che compaiono sul profilo Instagram dei due cani per capire perché i due animali sono diventati delle celebrities.

Charlie è un anziano golden retriever. Da qualche mese è stato affetto da un terribile glaucoma e da allora ha perso completamente la vista. I padroni di Charlie hanno capito che l’unica “cura” per lui sarebbe stata quella di affiancargli un giovane amico.

I cani ci capiscono quando siamo tristi e se piangiamo ci consolano

È così che quattro mesi fa è arrivato lui, che ha stravolto – in positivo, sia chiaro – la vita del vecchio Charlie. E, immancabilmente, anche quella della sua famiglia. In poco i due sono diventati inseparabili: Maverick è praticamente diventato l’ombra di Charlie, lo segue ovunque e, soprattutto, gli fa da guida.

Quando i padroni dei due golden hanno capito che Maverick si era trasformato in un vero e proprio cane guida per il vecchio Charlie hanno deciso di creare l’account e di testimoniare l’affetto profondo che scorre tra i due amici.

“Quando giocano, Maverick si rende conto che Charlie perde il giocattolo a volte, quindi lo raccoglie e lo mette di fronte a lui per farlo continuare a giocare”, hanno riferito i proprietari dei due cani. Insomma, Maverick è diventato la guida di Charlie, e lui, per il piccolo, resta il punto di riferimento da seguire, anche se cieco.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Iran: uccisa con 6 proiettili la 20enne Hadis Najafi mentre manifestava per Mahsa Amini
Esteri / Russia: 800 manifestanti arrestati per le proteste contro la mobilitazione in tutto il Paese
Esteri / Corea del Nord lancia missile balistico nel mar del Giappone
Ti potrebbe interessare
Esteri / Iran: uccisa con 6 proiettili la 20enne Hadis Najafi mentre manifestava per Mahsa Amini
Esteri / Russia: 800 manifestanti arrestati per le proteste contro la mobilitazione in tutto il Paese
Esteri / Corea del Nord lancia missile balistico nel mar del Giappone
Esteri / Servizio militare, Putin: “Pene più dure a chi diserta o si arrende”. L’Ue: favorire asilo per chi scappa
Esteri / Josep Borrell: “Prendiamo sul serio minaccia nucleare di Putin”
Esteri / Yvon Chouinard: storia del fondatore di Patagonia, che ha deciso di donare la sua azienda per il clima
Esteri / Ucraina, missile russo su Zaporizhzhia: un morto e 7 feriti
Esteri / Morti oltre 80 migranti al largo della Siria. Le famiglie sul barcone cercavano di raggiungere l'Europa
Esteri / Morte della Regina: “Harry furioso per l’esclusione di Meghan da Balmoral”
Esteri / Il Cremlino avverte Kiev: “Dopo il referendum, ogni attacco in Donbass sarà contro la Russia”