Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 09:34
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Disincagliata la nave Ever Given: riprende il traffico nel Canale di Suez

Immagine di copertina

Canale Suez, disincagliata la Ever Given: riprende il traffico

La portacontainer Ever Given è stata completamente disincagliata e il traffico nel Canale di Suez è finalmente ripreso. Lo riferisce l’autorità del Canale.

Già nelle prime ore della mattinata di lunedì 29 marzo era chiaro che la vicenda si sarebbe conclusa positivamente nel giro di poche ore quando la Ever Given, la gigantesca nave portacontainer che da martedì scorso blocca il canale di Suez, ha cominciato a muoversi.

A rivelarlo erano stati Vesselfinder e Myshiptacking, i siti di osservazione del traffico marittimo, secondo cui la poppa della nave, che è lunga 400 metri e pesa più di 200mila tonnellate, si è spostata ed è ora più vicina e quasi in parallelo al lato del canale.

Da sabato, infatti, 14 rimorchiatori sono impegnati senza sosta per disincagliare la Ever Given e riuscire, così, a riaprire il traffico marittimo nel minor tempo possibile.

Sono oltre 300, infatti, le navi bloccate nel Canale di Suez a causa dell’incidente. Un problema non di poco conto anche dal punto di vista economico se si pensa che attraverso la rotta marittima più breve tra l’Europa e l’Asia, passano il 25 per cento delle navi cargo e il 10 per cento delle merci che attraversano i mari del mondo.

Alcune imbarcazioni hanno già fatto rotta per il Capo di Buona Speranza, scegliendo di circumnavigare l’Africa invece di attendere lo sblocco del passaggio.

Leggi anche: Il canale di Suez è bloccato, l’economia mondiale sta perdendo 340 milioni di euro all’ora

Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, Biden fatica a indossare la giacca, poi gli cadono gli occhiali
Esteri / Parigi, paura all’aeroporto Charles De Gaulle: uomo armato di coltello ucciso dalla polizia
Esteri / Ucraina, bombardamenti russi a Nikopol: 11 morti e 13 feriti
Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, Biden fatica a indossare la giacca, poi gli cadono gli occhiali
Esteri / Parigi, paura all’aeroporto Charles De Gaulle: uomo armato di coltello ucciso dalla polizia
Esteri / Ucraina, bombardamenti russi a Nikopol: 11 morti e 13 feriti
Esteri / Scoperto un nuovo virus di origine animale in Cina: 35 persone contagiate dal Langya
Esteri / Taiwan: “Cina prepara invasione dell’isola. Le manovre militari proseguono”
Esteri / Trump, l’Fbi ha perquisito la casa dell’ex presidente in Florida. Portate via scatole di documenti
Esteri / È morta Olivia Newton-John: la star di “Grease” aveva 73 anni
Esteri / Congo, i Caschi Blu sparano e uccidono civili: il fallimento dell’Onu di cui nessuno parla
Esteri / Taiwan prepara due esercitazioni di artiglieria. Si riducono operazioni della Cina, riprendono voli
Esteri / Zaporizhzhia, 40 razzi vicino alla centrale nucleare più grande d’Europa. Aiea: “Rischio di disastro”