Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 00:47
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

La comunità musulmana ha lanciato una campagna online per le vittime di Londra

Immagine di copertina

L'iniziativa "Muslims United for London" ha raccolto 3mila sterline in un'ora, la cifra ha ora superato le 10mila sterline

Una campagna lanciata online dalla comunità musulmana ha raccolto 3mila sterline in un’ora. L’obiettivo è sostenere le vittime degli attentati di Londra e le loro famiglie. il flusso di donazioni non si è arrestato e nella giornata del 23 marzo 2017 si era già arrivati a quota 10mila sterline.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

A promuovere l’iniziativa è stato il gruppo Muslims United for London: “Anche se il denaro non riporterà in vita le persone o allevierà il dolore che le famiglie stanno provando, speriamo di offrire sollievo in qualche modo”, si legge in una nota.

Mudassar Ahmed che ha lanciato la campagna è uno dei testimoni degli attacchi che hanno ucciso cinque persone e ferito altre 40 nei pressi del parlamento britannico il 22 marzo 2017. In un’intervista all’emittente televisiva Itv ha detto: “Ero in riunione quando il mio telefono ha cominciato a squillare e le persone hanno cominciato a chiamarmi. Abbiamo guardato fuori dalla finestra e abbiamo visto la scena di terrore. È qualcosa di cui senti parlare, ma non ti aspetti mai di vivere”.

L’intera somma raccolta dalla campagna sarà devoluta alle famiglie delle vittime. L’iniziativa segue un appello lanciato da Muhammad Shafiq della Ramadhan Foundation che ha invocato maggiori misure di sicurezza fuori dalle moschee: “I terroristi puntano a dividere le comunità, l’estrema destra stanno facendo il loro gioco perpetuando divisione e odio, ma come cittadini britannici continueremo a lavorare per unire le persone e sconfiggere l’ideologia della violenza”, ha detto.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

Ti potrebbe interessare
Esteri / A che punto è la crisi politica in Tunisia: Said licenzia 20 alti funzionari di governo
Economia / Effetto Covid, per tornare in ufficio i lavoratori londinesi chiedono un aumento di stipendio
Esteri / In Germania è iniziata ufficialmente la quarta ondata di Covid
Ti potrebbe interessare
Esteri / A che punto è la crisi politica in Tunisia: Said licenzia 20 alti funzionari di governo
Economia / Effetto Covid, per tornare in ufficio i lavoratori londinesi chiedono un aumento di stipendio
Esteri / In Germania è iniziata ufficialmente la quarta ondata di Covid
Esteri / Influencer di giorno, narcotrafficante di notte: arrestata la 19enne "Miss Cracolandia"
Esteri / San Marino, raggiunta l’immunità di gregge (con lo Sputnik)
Esteri / Cade da una gru durante un video in diretta: morta a 23 anni la star di TikTok Xiao Qiumei
Esteri / Ora Bezos vuole la Luna: proposto alla Nasa lo sviluppo di un lander lunare
Esteri / Leverkusen, esplosione in un impianto chimico: almeno un morto. Le autorità: "Non uscite e tenete porte e finestre chiuse"
Ambiente / Il ceo di Philip Morris: “Favorevole al divieto totale di fumo entro il 2030”
Esteri / Costretti a vivere tra le macerie: le vite spezzate dei bambini a Raqqa