Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:27
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Cacao, prezzo aggiuntivo sulla merce per combattere la povertà

Immagine di copertina

Costa d’Avorio e Ghana, i maggiori esportatori mondiali di cacao, hanno concordato di vendere il cacao con un prezzo aggiuntivo di 400 dollari a tonnellata rispetto al prezzo. Lo schema mira a lavorare con i produttori di cioccolata di tutto il mondo per assicurarsi che gli agricoltori non vivano in povertà.

La Costa d’Avorio e il Ghana producono circa due terzi delle fave di cacao del mondo, ma il prezzo instabile del raccolto spesso implica che i coltivatori, molti dei quali sono piccoli agricoltori, devono accettare prezzi bassi. L’accordo per imporre quella che viene definita una somma differenziale di reddito dovrebbe entrarein vigore dal prossimo anno.

Il produttore di cioccolato francese Cemoi ha confermato che acquisterà cacao dalla Costa d’Avorio e pagherà 400 dollari in più alla tonnellata, e secondo i media altre realtà di portata globale deel settore, come Sucden, Barry Callebaut, Cargill e Olam avrebbero fatto accordi simili.

I commercianti hanno avvertito che il sistema potrebbe ritorcersi contro se dovesse incoraggiare un surplus di colture, il che ridurrebbe i prezzi.

L’accordo è l’ultimo di una serie di tentativi per combattere la povertà tra i coltivatori di cacao africani. Il prezzo del cacao scambiato in Europa ha toccato un massimo di un anno lo scorso luglio, poiché i mercati hanno anticipato l’accordo sui prezzi da parte dei produttori dell’Africa occidentale.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Guerra Israele-Hamas, le ultime notizie. | DIRETTA
Esteri / I Paesi Baltici annunciano un’area di difesa comune, Grigore-Kalev Stoicescu a TPI: “Siamo pronti a difenderci dalla Russia”
Esteri / Due anni di guerra e un’America sempre più lontana: l’Europa è al bivio
Ti potrebbe interessare
Esteri / Guerra Israele-Hamas, le ultime notizie. | DIRETTA
Esteri / I Paesi Baltici annunciano un’area di difesa comune, Grigore-Kalev Stoicescu a TPI: “Siamo pronti a difenderci dalla Russia”
Esteri / Due anni di guerra e un’America sempre più lontana: l’Europa è al bivio
Esteri / Biden: “Putin è un figlio di put**na e Trump è di una razza diversa”. Il Cremlino: “Modi da cowboy”
Esteri / Los Angeles, minaccia la polizia con una forchetta di plastica: ucciso
Esteri / Israele, il ministro Gantz: "Primi segnali di un accordo sugli ostaggi". Houthi "vietano" il Mar Rosso a navi di Israele, Regno Unito e Usa
Esteri / Julian Assange, conclusa l’udienza finale: i giudici rinviano il verdetto sull’appello contro la procedura di estradizione
Esteri / Ilaria Salis incontra il deputato Ciani nel carcere di Budapest: “Condizioni migliori dopo il clamore in Italia”
Esteri / “Navalny ucciso con un colpo al cuore”: l’ipotesi del Times
Esteri / Gaza, il principe William: “Troppi morti, basta guerra”