Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 19:22
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Brexit, il sindaco di Londra Sadiq Khan chiede un nuovo referendum

Immagine di copertina
Il sindaco di Londra Sadiq Khan. Credit: EMMANUEL DUNAND/AFP/Getty Images

La premier britannica Theresa May ha affermato che un secondo voto rappresenterebbe un "tradimento della nostra democrazia"

Il sindaco di Londra Sadiq Khan ha chiesto un secondo referendum, criticando la gestione da parte del governo dei negoziati sulla Brexit con l’UE. brexit referendum sindaco londra

Sadiq Khan vuole tornare al voto per tentare di rovesciare l’esito della consultazione del giugno 2016.

Secondo quanto scrive l’Observer, il politico laburista di origine pakistana ha dichiarato che il governo conservatore di Theresa May non ha “il mandato per giocare d’azzardo così smaccatamente con l’economia britannica e la vita della gente”.

Per il primo cittadino della capitale del Regno Unito “ormai c’è così poco tempo per negoziare con Bruxelles che ci sono solo due risultati possibili, un cattivo accordo per il Regno Unito o nessun accordo”, due prospettive “estremamente rischiose”.

Sadiq Khan ha sottolineato come siano emerse le “menzogne” del fronte del Leave in quanto i cittadini “non hanno votato per uscire dall’Ue e diventare più poveri, vedere le loro aziende soffrire, avere i reparti dell’Nhs (il servizio sanitario nazionale, ndr) a corto di personale…”.

Il sindaco di Londra ha così deciso di sottoporre a un “voto pubblico” qualsiasi accordo con l’Ue oppure il mancato accordo, offrendo in alternativa “l’opzione di restare nell’Ue”. brexit referendum sindaco londra

La premier britannica Theresa May ha affermato che un secondo voto rappresenterebbe un “tradimento della nostra democrazia”.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Il Parlamento Ue vuole una legge per contrastare i femminicidi: “È violenza di genere”
Esteri / Papa Francesco: “No vax anche tra i cardinali. Uno è ricoverato. Sì alle unioni civili per gli omosessuali”
Esteri / Instagram danneggia la salute mentale delle adolescenti. Facebook lo sa, ma non fa niente
Ti potrebbe interessare
Esteri / Il Parlamento Ue vuole una legge per contrastare i femminicidi: “È violenza di genere”
Esteri / Papa Francesco: “No vax anche tra i cardinali. Uno è ricoverato. Sì alle unioni civili per gli omosessuali”
Esteri / Instagram danneggia la salute mentale delle adolescenti. Facebook lo sa, ma non fa niente
Esteri / “Il burqa non è nella nostra cultura”: la campagna social delle donne afghane contro i talebani
Ambiente / Mattanza di delfini alle isole Faroe per la tradizionale caccia Grindadrap
Esteri / Israele, morto per Covid il leader dei no vax. Anche dall’ospedale incitava i suoi: “Continuate le proteste”
Esteri / “Dopo l’assalto a Capitol Hill i militari tolsero a Trump l’accesso alle armi nucleari”
Esteri / La Corte europea dei diritti dell’uomo: il green pass “non viola i diritti umani”
Esteri / Incendio in Spagna: migliaia di persone in fuga dalle fiamme vicino alla Costa del Sol
Esteri / Patrick Zaki, prima udienza del processo a suo carico