Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

La Bolivia aumenta la produzione di coca

Immagine di copertina

“Vogliamo garantire la fornitura di coca per tutta la vita” ai boliviani che la consumano legalmente, ha detto il presidente Evo Morales

La Bolivia ha approvato mercoledì 8 marzo 2017 una misura per aumentare la produzione di coca. Lo riporta l’agenzia di stampa francese Afp

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come 

Il presidente Evo Morales ha deciso di andare contro gli avvertimenti secondo cui un incremento nella coltivazione della coca potrebbe alimentare il traffico illegale di droga.

Morales ha rovesciato una legge del 1988 con la quale si è ridotto l’aumento della coca illegale grazie alla riduzione della produzione.

“Vogliamo garantire la fornitura di coca per tutta la vita” ai boliviani che la consumano legalmente, ha detto durante un discorso.

Morales ha firmato una riforma passata al congresso nel mese di febbraio, trasformandola in legge. La normativa consente la coltivazione di 22mila ettari di coca legalmente, aumentando l’attuale limite imposto a 12mila ettari.

Uno studio dell’Unione europea del 2013 aveva stimato la domanda di coca legale in Bolivia a 14mila e 700 ettari.

La Bolivia è la terza nazione più grande produttrice di coca al mondo dopo Colombia e Peru. Questi due paesi stanno provando a ridurre la coltivazione della pianta per ridurre il traffico di droga.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**

Ti potrebbe interessare
Esteri / Lo scrittore Salman Rushdie è stato accoltellato a New York
Esteri / Formentera, incendio distrugge il superyacht da 25 milioni di euro a pochi metri dalla spiaggia | VIDEO
Esteri / Troppe cause per rischio tumori: dal 2023 Johnson & Johnson non venderà più borotalco
Ti potrebbe interessare
Esteri / Lo scrittore Salman Rushdie è stato accoltellato a New York
Esteri / Formentera, incendio distrugge il superyacht da 25 milioni di euro a pochi metri dalla spiaggia | VIDEO
Esteri / Troppe cause per rischio tumori: dal 2023 Johnson & Johnson non venderà più borotalco
Esteri / Costa Azzurra, ombrelloni e lettini soltanto ai bianchi. Stabilimenti accusati di razzismo
Esteri / Usa, l’attrice Anne Heche è cerebralmente morta, la famiglia: “Staccheremo la spina e doneremo gli organi”
Esteri / Rinasce Notre-Dame: ecco come sarà la cattedrale di Parigi dopo la ricostruzione | VIDEO
Esteri / Onu: L’esercito israeliano ha ucciso 19 bambini palestinesi in meno di una settimana
Esteri / Usa, a casa di Trump l’Fbi cercava documenti su armi nucleari: la rivelazione del Washington Post
Esteri / Nuovo attacco alla centrale nucleare di Zaporizhzhia: scambio di accuse tra Kiev e Mosca
Esteri / Giallo a New York: due italiani trovati morti in un albergo