Me

I Black Sabbath si sono ufficialmente sciolti dopo 49 anni

I rocker hanno ufficializzato la fine della loro avventura musicale con la pubblicazione di un post su Facebook con l’hashtag #TheEnd e la scritta “1968-2017”

Di TPI
Pubblicato il 9 Mar. 2017 alle 17:42 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 01:42
Immagine di copertina

Sabato 4 febbraio lo storico gruppo hard rock dei Black Sabbath, capitanati da Ozzy Osbourne, sono tornati nella loro città, Birmingham, in Gran Bretagna, per quello che come avevano annunciato sarebbe stato il loro ultimo concerto. 

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Martedì 7 marzo i rocker, che avevano iniziato la carriera alla fine degli anni Sessanta, diventando icone del rock più duro insieme ai loro compatrioti Led Zeppelin e Deep Purple, hanno ufficializzato la fine della loro avventura musicale con la pubblicazione di un post su Facebook e Twitter con l’hashtag #TheEnd e la scritta “1968-2017”.

Una carriera lunga 49 anni, che ha visto il cantante Ozzy Osbourne, il chitarrista Tony Iommi, il bassista Geezer Butler e il batterista Bill Ward rimanere per molto tempo tra i più noti pionieri di quella musica che si sarebbe poi evoluta nel metal. 

Durante questo periodo, i Black Sabbath hanno pubblicato 19 album in studio, di cui soprattutto i primi sono ricordati come capolavori del loro genere. In seguito la popolarità di Osbourne, diventato una star dei reality show con il programma che ne riprendeva la sua vita familiare, ha forse offuscato la notorietà della band.

Questo un video pubblicato sulla pagina Facebook della band in cui si può vedere l’ultima canzone del loro ultimo concerto, a Birmingham il 4 febbraio:

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**