Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 18:35
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Bimbo eroe attira il cane inferocito per salvare la sorellina più piccola

Immagine di copertina

Bimbo eroe attira il cane inferocito per salvare la sorellina più piccola

Un bambino di appena 6 anni si è reso protagonista di un gesto eroico. Bridger, questo il nome del bimbo, quando ha visto il cane di alcuni amici di famiglia attaccare la sorellina, non ci ha pensato due volte e si è avventato sull’animale distraendolo dalle sue intenzioni iniziali. Un gesto che ha salvato la sorella, ma che è costato ferite importanti al giovane eroe.

La storia del bimbo eroe è stata raccontata sui social dalla zia del piccolo, Nicole Walker, il cui post è diventato virale nel giro di poche ore. “Mio nipote è un eroe che ha salvato la sua sorellina dall’attacco di un cane – ha scritto la donna -. Ha attirato l’animale su se stesso in modo che il cane non potesse prendere sua sorella”.

L’episodio è avvenuto nella città di Cheyenne, nello stato del Wyoming dove il Bridger e la sorellina vivono con la famiglia. Nicole ha rivelato che quando a Bridger è stato chiesto perché avesse fatto quello che ha fatto, ha risposto: “Se qualcuno doveva morire, ho pensato che quello avrei dovuto essere io”. A causa dell’attacco del cane il bimbo è dovuto ricorrere alle cure ospedaliere e ha riportato profonde ferite al volto che hanno richiesto numerosi punti di sutura ma, per fortuna, non ha riportato nessuna conseguenza permanente.

“Dopo essere stato morso più volte sul viso e sulla testa, ha afferrato la mano di sua sorella ed è corso via con lei per portarla al sicuro – ha raccontato la zia -. Dopo aver ricevuto 90 punti di sutura da un abile chirurgo, è finalmente tornato a casa. Adoriamo il nostro ragazzo coraggioso”. La donna ha poi parlato dei proprietari del cane: “Sono persone davvero fantastiche che non sono state altro che gentili con Bridger e la sua famiglia. Non proviamo alcun risentimento nei loro confronti e, semmai, c’è stato solo un aumento dell’amore tra le nostre famiglie a seguito di questo incidente”.

I messaggi dei supereroi Avengers

La notizia ha fatto il giro del mondo ed è arrivata anche alle orecchie di diversi vip. In particolare degli attori che interpretano i supereroi Marvel Avengers al cinema: Chris Evans (Captain America) e Mark Ruffalo (Hulk). Il primo è rimasto tanto colpito dalle gesta del bimbo biondo, supereroe della realtà, tanto da inviargli un videomessaggio, oltre alla promessa di regalargli “un autentico scudo di Captain America”.

bimbo eroe avengers

Mark Ruffalo ha invece commentato la vicenda direttamente sotto alla fotografia della zia. “Ti rispetto tantissimo, ammiro il tuo coraggio e il tuo cuore. Le persone che mettono il benessere degli altri davanti al proprio sono le più eroiche. Sei molto più uomo di molti uomini che conosco”, firmato Bruce Banner/Hulk/Professor. Successivamente si è fatto vivo anche Thor (l’attore Chris Hemsworth), che via Instagram ha scritto a Bridger: “Sei un’ispirazione. Il tuo coraggio va oltre le parole. So che sei un fan degli Avengers e ti dico che tutti noi siamo davvero impressionati dal tuo gesto eroico”.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Russia, sparatoria all’università di Perm: gli studenti scappano dalle finestre. 8 morti
Esteri / Vince il partito di Putin. Timori su possibili brogli
Esteri / Usa, crisi al confine con il Messico: più di 10mila migranti sotto a un ponte in Texas
Ti potrebbe interessare
Esteri / Russia, sparatoria all’università di Perm: gli studenti scappano dalle finestre. 8 morti
Esteri / Vince il partito di Putin. Timori su possibili brogli
Esteri / Usa, crisi al confine con il Messico: più di 10mila migranti sotto a un ponte in Texas
Esteri / Il Parlamento Ue vuole una legge per contrastare i femminicidi: “È violenza di genere”
Esteri / Papa Francesco: “No vax anche tra i cardinali. Uno è ricoverato. Sì alle unioni civili per gli omosessuali”
Esteri / Instagram danneggia la salute mentale delle adolescenti. Facebook lo sa, ma non fa niente
Esteri / “Il burqa non è nella nostra cultura”: la campagna social delle donne afghane contro i talebani
Ambiente / Mattanza di delfini alle isole Faroe per la tradizionale caccia Grindadrap
Esteri / Israele, morto per Covid il leader dei no vax. Anche dall’ospedale incitava i suoi: “Continuate le proteste”
Esteri / “Dopo l’assalto a Capitol Hill i militari tolsero a Trump l’accesso alle armi nucleari”