Covid ultime 24h
casi +21.994
deceduti +221
tamponi +174.398
terapie intensive +127

Morto Bill Withers, uno dei maestri della black music e voce di “Ain’t No Sunshine”

Di Giulia Angeletti
Pubblicato il 3 Apr. 2020 alle 17:15 Aggiornato il 3 Apr. 2020 alle 17:18
93
Immagine di copertina

E’ morto Bill Withers, cantante e musicista statunitense considerato uno dei maestri della black music e voce del noto brano “Ain’t No Sunshine”. Aveva 81 anni ed era affetto da patologie cardiache e la sua morte è sopraggiunta per complicazioni legate proprio a questi disturbi. A comunicarne la scomparsa la famiglia, con la moglie Marcia Johnson e i loro due figli, Todd e Kori che hanno diffuso una commossa nota online definendosi “devastati dalla perdita”.

“Siamo devastati per la perdita del nostro amato e devoto marito e padre. Un uomo solitario con un cuore spinto alla connessione con il mondo nella sua più ampia forma, con la sua poesia e la sua musica ha parlato onestamente alle persone, unendole”. “Una vita vissuta nel privato – hanno aggiunto i familiari del cantante – intimamente vicino alla propria famiglia, la sua musica appartiene per sempre al mondo. In questo momento difficile preghiamo affinché la sua musica offra conforto e svago ai fan che si stringono ai propri cari”.

Leggi anche:

1. Esclusivo TPI: “Cari italiani non illudetevi, la solidarietà della Cina è solo propaganda per esercitare un’influenza politica”. Parla Joshua Wong, leader delle proteste di Hong Kong / 2. Uno scudo penale per il Coronavirus: nel decreto Cura Italia spunta l’emendamento PD per sanare le responsabilità politiche / 3. Perché il vero numero dei guariti potrebbe essere più basso di quello “ufficiale”

93
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.