Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:56
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Bill Gates: “I test per il Coronavirus sono uno spreco”

Immagine di copertina

Bill Gates contro i test per il Covid: “Sono uno spreco, i risultati arrivano troppo tardi”

Bill Gates si professa contro i test per il Covid, definendoli una vera e propria perdita di tempo: i risultati arrivano troppo tardi. Il fondatore di Microsoft ne ha parlato in un’intervista alla CNBC, definendo le attuali modalità per diagnosticare il virus “uno spreco”. La risposta ai test dovrebbe arrivare quanto prima, soltanto così le persone potrebbero “cambiare il proprio comportamento e non infettare gli altri”. Bill Gates reputa irragionevole il tempo d’attesa: tre giorni, una settimana per avere i risultati dei tamponi non è un numero possibile. “Per questo non dovrebbero sganciare neanche un dollaro. Bisogna dare una priorità. Bisogna assicurarsi che le comunità più povere, maggiormente esposte al rischio, ottengano i risultati nell’arco di 24 ore”.

Bill Gates non è l’unico a pensarla in questo modo: anche Brett Giroir, l’attuale assistente segretario per la Salute allo US Department of Health, è d’accordo con il fondatore di Microsoft. “Non saremo mai soddisfatti fino a che non avremo i risultati dei test in 24 ore. Ancora non siamo arrivati a quel punto. Ma stiamo facendo tutto il possibile”. Come riportato da Giroir, negli Stati Uniti metà dei test sono effettuati in grandi laboratori che impiegano circa 4 giorni per poi dare i risultati. Secondo un’analisi della CNBC, soltanto a luglio sono stati condotti circa 738,585 tamponi al giorno.

Leggi anche:

1. Bill Gates ha donato un milione di dollari ad un ex operaio brianzolo / 2. Bill Gates: “Vaccino per il Coronavirus? Puntiamo a un miliardo di dosi all’anno” / 3. Gilet arancioni in piazza a Roma, l’esilarante discorso su Conte, Bill Gates e il 5G

Ti potrebbe interessare
Esteri / La Russia bandisce il Moscow Times: è una “organizzazione indesiderabile”
Esteri / Come sarebbe il mondo con un Trump bis
Esteri / Cosa rivelano sull’America le proteste alla Columbia University contro la guerra nella Striscia di Gaza
Ti potrebbe interessare
Esteri / La Russia bandisce il Moscow Times: è una “organizzazione indesiderabile”
Esteri / Come sarebbe il mondo con un Trump bis
Esteri / Cosa rivelano sull’America le proteste alla Columbia University contro la guerra nella Striscia di Gaza
Esteri / Il precedente Eagleton: quando il senatore democratico rinunciò alla corsa alla vicepresidenza degli Usa
Esteri / Altri quattro anni? Cosa succederebbe se Joe Biden vincesse le elezioni presidenziali negli Stati Uniti
Esteri / Reportage TPI – Così il turismo si è mangiato il Costa Rica
Esteri / Iran: Usa condannati a pagare quasi 6,8 mld dlr per gli effetti delle sanzioni sui pazienti affetti da una malattia rara
Esteri / Orban incontra Trump: “Abbiamo discusso di pace: risolverà tutto lui” | VIDEO
Esteri / Nuova gaffe di Biden, al vertice Nato presenta Zelensky chiamandolo Putin
Esteri / Gaza: 32 morti in 70 raid dell'Idf. Media: "4 operatori umanitari stranieri uccisi in un raid a Rafah". Biden assicura: "Progressi verso un accordo di tregua". Media: "Passi avanti sulla riapertura del valico di Rafah". Ma l'ufficio di Netanyahu smentisce: “Nessun ritiro delle truppe dal confine". Hamas vuole una garanzia scritta che la guerra non riprenderà dopo la liberazione degli ostaggi. Il 19 luglio la Corte de L'Aja si pronuncerà sulle conseguenze giuridiche dell'occupazione dei Territori palestinesi