Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 11:23
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Il bidello 54enne che è riuscito a laurearsi nell’università dove lavora

Immagine di copertina

Mike Vaudreuil, padre di famiglia statunitense, si è laureato in ingegneria meccanica nella stessa università in cui negli ultimi otto anni ha raccolto la spazzatura

Per otto anni Mike Vaudreuil, un padre di famiglia statunitense di 54 anni, ha passato le sue serate pulendo i bagni del Worcester Polytechnic Institute, un’università del New England dove è impiegato come bidello dalle 15 alle 23.

Ora però in quella stessa università ha fatto qualcosa che gli ha dato una soddisfazione decisamente maggiore: sabato 11 giugno Vaudreuil si è infatti laureato in Ingegneria meccanica, dopo aver passato anni a studiare nel tempo libero che gli rimaneva.

Il college offre infatti gratuitamente lezioni per i suoi dipendenti, e Vaudreuil decise nel 2008 di iniziare per riuscire a distrarsi dalla condizione in cui si trovava quando cominciò il suo lavoro presso l’università: a causa della crisi economica aveva perso il suo lavoro come imbianchino, che portava avanti da 24 anni, così come la casa e l’automobile, e sua madre era morta di recente.

Vaudreuil aveva così pensato di impiegarsi “temporaneamente” come bidello, e aveva nel frattempo iniziato a frequentare alcuni corsi di psicologia, per poi sviluppare un interesse per l’ingegneria meccanica. Dopo i suoi turni, tornava all’appartamento più piccolo in cui lui e sua moglie si erano trasferiti, dormiva per non più di quattro ore e mezza e tornava al campus per le lezioni mattutine.

“È stata un’esperienza davvero positiva”, ha dichiarato. “In tutti i miei lavori di gruppo, non ho mai sentito di non essere il benvenuto”. Quando però i compagni di corso si fermavano fino a tardi in biblioteca a studiare, Mike si dedicava a pulire per terra e a raccogliere la spazzatura di quegli stessi ambienti in cui di giorno era uno studente.

Eric Chojnowski, un rappresentante dell’università, ha dichiarato a NBC News: “l’istituto è entusiasta che uno dei nostri custodi abbia raggiunto questo obiettivo”, e durante il discorso che ha fatto agli studenti durante la cerimonia di laurea, la presidente del college Laurie Leshin lo ha citato come esempio nel superare gli ostacoli.

Dopo i festeggiamenti, lunedì Vaudreuil è tornato al suo impiego presso l’università, ma ora spera di trovare un lavoro nel campo dell’ingegneria meccanica che gli dia la possibilità di inseguire nuove sfide.

Qui un video della cerimonia di laurea:

Ti potrebbe interessare
Esteri / Macron e Scholz: “L’Ucraina deve poter colpire la Russia”. Putin: “Si rischia una guerra globale”
Esteri / Il maltempo danneggia il molo costruito da Usa, sospesi gli aiuti umanitari a Gaza, Riad accusa Israele: “Continui massacri genocidari”
Esteri / Il Papa si scusa per il termine “frociaggine”: “Non volevo offendere nessuno, la Chiesa è di tutti”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Macron e Scholz: “L’Ucraina deve poter colpire la Russia”. Putin: “Si rischia una guerra globale”
Esteri / Il maltempo danneggia il molo costruito da Usa, sospesi gli aiuti umanitari a Gaza, Riad accusa Israele: “Continui massacri genocidari”
Esteri / Il Papa si scusa per il termine “frociaggine”: “Non volevo offendere nessuno, la Chiesa è di tutti”
Esteri / Gaza, al-Jazeera: oltre 20 morti in un nuovo raid di Israele a Rafah. Idf smentiscono. Carri armati israeliani raggiungono il centro città. Tel Aviv schiera un'altra brigata. Oms: 723 operatori sanitari uccisi dal 7 ottobre. Quasi 36.100 vittime in totale. Mar Rosso: attaccato un mercantile al largo dello Yemen. Spagna, Irlanda e Norvegia riconoscono lo Stato di Palestina. Slovenia deciderà il 30 maggio. No della Danimarca
Esteri / “Nei seminari c’è già troppa frociaggine”: la frase omofoba attribuita a Papa Francesco
Esteri / La Russia toglierà i talebani dalla lista delle organizzazioni terroristiche
Esteri / Papa Nuova Guinea: 670 morti e 2.000 sepolti vivi per una frana nella provincia di Enga
Esteri / Medvedev: “Se Usa attaccano obiettivi russi, sarà guerra mondiale"
Esteri / Gaza, raid israeliano su un campo per sfollati a Rafah: 45 morti. Idf: eliminati 2 comandanti di Hamas. Tel Aviv: "Civili uccisi da un incendio". Crosetto: "Ingiustificabile". Ue, Borrell accusa: "Ignorata la Corte de L'Aja". Qatar: "Complica i negoziati". Erdogan paragona Netanyahu a Hitler e Milosevic. Il premier: "tragico incidente". Lo Stato ebraico apre un'indagine militare. Sparatoria tra Idf e truppe egiziane al valico di Rafah: un morto. Oltre 36mila vittime e 81mila feriti dal 7 ottobre
Esteri / Russia-Ucraina, il segretario Nato Stoltenberg attacca la Cina: “Alimenta la guerra in Europa”