Coronavirus:
positivi 13.179
deceduti 34.954
guariti 194.928

Banksy commenta lo sfregio al suo murale di San Valentino a Bristol

Di Marta Vigneri
Pubblicato il 20 Feb. 2020 alle 20:46 Aggiornato il 20 Feb. 2020 alle 21:22
72
Immagine di copertina

Banksy, il commento al murale imbrattato

“Mi fa quasi piacere che la mia opera di Barton Hill sia stata vandalizzata: lo schizzo iniziale era molto meglio”, è il commento condiviso su Instagram da Banksy dopo che il suo murale di San Valentino è stato imbrattato a Bristol.

L’opera, che ritrae una bambina con una fionda mentre scaglia in aria un colpo insanguinato, è stato vandalizzato 48 ore dopo il suo allestimento nel quartiere di Barton Hill.

I vandali hanno lasciato sul murale la scritta: “BCC W*** rs”, secondo molti un’accusa a Banksy di aver copiato il disegno, perché la frase potrebbe significare “black carbon copy”, ossia carta copiativa, insieme all’insulto “w****rs” (“co*****i”).

Il murale apparso per la festa degli innamorati, infatti, assomigliava molto alla storica opera dell’artista “Girl with a Baloon”, apparsa sul ponte Waterloo di Londra.

Leggi anche:

Banksy, imbrattato il murale di San Valentino a Bristol

Il potente murale di Banksy che celebra San Valentino con un cuore che sanguina

Banksy arriva a Roma: la mostra dell’artista nel cuore della capitale

72
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.