Covid ultime 24h
casi +10.593
deceduti +541
tamponi +257.034
terapie intensive -49

Per 7 anni mangia solo panini al formaggio: ragazzino affetto da fobia alimentare

Di Marco Nepi
Pubblicato il 3 Set. 2020 alle 12:04 Aggiornato il 3 Set. 2020 alle 12:04
27
Immagine di copertina

Un bambino ha mangiato panini al formaggio per sette anni

Quando Zachary Twigger aveva solo 18 mesi ha sviluppato una fobia alimentare che lo ha portato a mangiare solo panini con formaggini Dairylea. Per anni si è cibato solo di questo, non voleva assaggiare altro. Ora Zachary Twigger ha 10 anni, e la sua “bizzarra” e pericolosa fobia è stata “curata” con l’ipnoterapia, grazie alla quale oggi il ragazzino riesce a mangiare anche cibi cotti. “Non avrei mai pensato di poter mangiare verdure e sugo, ma dopo essere stato ipnotizzato la mia paura era sparita”, ha raccontato alla stampa. “Mi sono sempre chiesto che sapore potesse avere un pranzo di Natale perché mi piaceva molto l’odore che sentivo arrivare dalla cucina, ma non riuscivo mai a mettermi il cibo in bocca”.

Il problema di Zachary con il cibo è iniziato quando aveva solo 18 mesi. Sua madre esasperata negli anni ha sempre cercato di convincere il bambino a mangiare anche altri tipi di pietanze, ma Zachary sosteneva che fosse “fisicamente incapace di ingerirli”. L’unica cosa che riusciva a sopportare erano i panini con i formaggini Dairylea. Al ragazzino è stata diagnosticata la neofobia, la paura di assaggiare cibi nuovi. La madre ha raccontato: “È stato davvero difficile”. “Crescendo ha iniziato a chiedermi di provare altri cibi. Siamo passati davanti a un ristorante cinese e ha detto che gli piaceva molto l’odore del cibo, ma quando l’ha provato non riusciva nemmeno a portarsi il cibo alla bocca”, spiega la donna.

Zachary con il tempo ha sviluppato il diabete di tipo 1 ed era sottopeso per la sua età. Temendo che la sua salute peggiorasse man mano che cresceva, la madre disperata si è rivolta all’ipnoterapeuta cognitivo comportamentale David Kilmurry per chiedere aiuto. L’uomo ha usato l’ipnosi per curare il ragazzino. Dopo la prima seduta, nel giro di poche ore, Zachary ha mangiato carote e broccoli per la prima volta.

Leggi anche: Niente sedute dallo psichiatra a causa del Coronavirus: ragazza di 19 anni si toglie la vita

27
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.