Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:26
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Bambino di 4 anni salvato dalla “casa degli orrori”, dove viveva tra le siringhe con i genitori tossicodipendenti

Immagine di copertina

Il piccolo è stato salvato dalla polizia dopo la denuncia della vicina

Bambino di 4 anni salvato dalla “casa degli orrori”, dove viveva con i genitori tossicodipendenti

La polizia ha salvato un bambino di 4 anni dalla “casa degli orrori”, in cui abitava insieme ai genitori tossicodipendenti in Ucraina.

Il bimbo viveva tra le siringhe di mamma e papà che, strafatti, lo picchiavano.

Il bimbo, conosciuto con il nome di Vsevolod, cercava cibo nei bidoni e vagava per le strade da solo, mentre nell’appartamento dove dormiva c’era solo immondizia. Ma non era in grado di denunciare la situazione alla gente perché la sua proprietà di linguaggio non era adeguata a parlare.

Per fortuna,  una donna l’ha visto più volte entrare nel tugurio dei genitori ed ha denunciato tutto alla polizia.

Gli agenti sono arrivati sulla scena e hanno trovato gli occupanti al terzo piano dell’edificio abbandonato.

L’agente di polizia di pattuglia Kateryna Shevchenko ha parlato ai media locali di “condizioni allarmanti”.

“Il bambino è stato tenuto in condizioni spaventose”, ha dichiarato Shevchenko.

“I suoi genitori raccoglievano cibo e oggetti dai cassonetti e riponevano tutto nella loro stanza. C’era una puzza orribile lì dentro. Hanno occupato una delle stanze di un edificio in rovina. Quando siamo entrati, li abbiamo visti ubriachi, mentre il ragazzo era seduto su un materasso sporco”.

“Il bambino stava giocando con giocattoli sporchi, siringhe e mozziconi di sigaretta.”

Gli agenti di polizia, sconvolti dalla scena, hanno condotto Vsevolod in ospedale, dove gli è stato diagnosticato raffreddore, pidocchi e malnutrizione.

Il direttore dell’ospedale, Irina Kozhevnikova, ha dichiarato: “Il ragazzo soffre di diverse malattie, tra cui un’infezione virale trascurata e malattie della pelle”.

“Sta ricevendo tutto l’aiuto medico necessario e la sua vita non è in pericolo adesso.”, ha detto il medico.

Il personale medico ha detto inoltre che il bambino,  per la prima volta nella sua vita, è entrato in contatto con alcuni libri da colorare e con dei pastelli in ospedale.

La polizia ha avviato un’indagine sui genitori del piccolo.

L’abbraccio virale tra due bambini inseparabili che s’incontrano su un marciapiede di New York | VIDEO
Ti potrebbe interessare
Esteri / Strage di migranti a Melilla, la denuncia delle organizzazioni umanitarie. Video
Economia / La Russia è vicina al default: le sanzioni bloccano i pagamenti sui bond in dollari ed euro
Esteri / Pitone da record catturato in Florida: “Pesa 100 chili ed è lungo 6 metri”. Video
Ti potrebbe interessare
Esteri / Strage di migranti a Melilla, la denuncia delle organizzazioni umanitarie. Video
Economia / La Russia è vicina al default: le sanzioni bloccano i pagamenti sui bond in dollari ed euro
Esteri / Pitone da record catturato in Florida: “Pesa 100 chili ed è lungo 6 metri”. Video
Esteri / Sudafrica, 22 giovani trovati morti in un night club
Esteri / Scoperto il batterio più grande del mondo: si vede a occhio nudo
Esteri / Migranti, almeno 27 morti al confine tra Marocco e Spagna. Sanchez: “Responsabilità dei trafficanti”
Esteri / Lione, bambina di 11 mesi avvelenata con l’acido dalla maestra: voleva farla smettere di piangere
Esteri / Guerra in Ucraina. Kiev torna sotto attacco, 14 missili lanciati nella notte: un morto e cinque feriti
Esteri / Usa, assalto al Congresso dell’Arizona contro la sentenza anti-aborto: la polizia usa lacrimogeni contro i manifestanti
Esteri / Diritto all’aborto abolito negli Usa, Trump: “È la volontà di Dio”. Biden: “Decisione crudele”