Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 06:00
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Scozia, drammatico incidente: auto finisce nel negozio. Muore un bimbo di tre anni

Immagine di copertina

Auto finisce nel negozio: muore un bimbo di tre anni, ferita la madre

Un drammatico incidente alla base della morte di un bambino di appena tre anni, Xander Irvine. I genitori hanno raccontato di essere “devastati e di sentire come se i loro cuori fossero stati strappati via”. La tragedia è avvenuta lo scorso martedì a Edimburgo, in Scozia. Particolare la dinamica: un’auto è entrata sfondando la vetrina di un negozio a Morningside Road.

La madre del piccolo, Victoria, 37 anni, è rimasta ferita in modo non grave. Alla guida dell’auto impazzita, una Kia rossa, c’era una donna di ben 91 anni, rimasta miracolosamente illesa. “Xander era un bambino molto felice e intelligente, molto amato dai suoi genitori Victoria e Paul. Era un vero chiacchierone che amava i libri, giocava con tutti i tipi di veicoli e con i Lego”, si legge nel comunicato ufficiale della famiglia diffuso dalla polizia. “Victoria e Paul sono devastati e si sentono come se i loro cuori fossero stati strappati via. Xander mancherà moltissimo a tutti. I suoi genitori desiderano ringraziare i paramedici, la polizia, i vigili del fuoco e il servizio di soccorso e tutti coloro che hanno prestato aiuto sulla scena dell’incidente”.

Intanto sono in corso le indagini per chiarire dinamica e cause dell’incidente. L’ispettore Roger Park, dell’unità di polizia della città di Edimburgo, ha dichiarato: “I nostri pensieri vanno alla famiglia di Xander in questo momento incredibilmente difficile. Desidero esprimere i miei più sinceri ringraziamenti a coloro che sono intervenuti e hanno contribuito alle conseguenze immediate di questo tragico incidente e alla polizia e agli altri servizi di emergenza che erano sul posto”.

LE ULTIME NOTIZIE DI ESTERI

Ti potrebbe interessare
Esteri / I talebani appendono i cadaveri di 4 uomini a una gru nella piazza di Herat: “Ecco la pena per i rapitori”
Esteri / Nel Regno Unito mancano cibo e benzina, la colpa è della Brexit e nessuno lo dice
Esteri / Afghanistan, attentato esplosivo a Jalalabad: 8 morti
Ti potrebbe interessare
Esteri / I talebani appendono i cadaveri di 4 uomini a una gru nella piazza di Herat: “Ecco la pena per i rapitori”
Esteri / Nel Regno Unito mancano cibo e benzina, la colpa è della Brexit e nessuno lo dice
Esteri / Afghanistan, attentato esplosivo a Jalalabad: 8 morti
Esteri / “Tassate noi ricchi”: a TPI parla l’ereditiera tedesca che propone la patrimoniale per colmare le disuguaglianze
Esteri / Tunisia: il presidente Saied si attribuisce poteri quasi illimitati. “È un colpo di stato”
Esteri / Draghi: "L'Italia donerà 45 milioni di vaccini ai Paesi più poveri"
Esteri / Germania, niente stipendio ai no vax in quarantena: “Perché devono pagare altri per chi sceglie di non vaccinarsi?”
Esteri / Elezioni in Germania: chi sarà il successore di Angela Merkel. La guida al voto
Esteri / Francia, candidato alle presidenziali attacca la Nutella: “Fa male ai bambini e all’ambiente”
Esteri / Condannato a 25 anni l’eroe di “Hotel Rwanda”: salvò 1.200 persone dal genocidio