Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 21:08
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

In Austria rimandate le elezioni per irregolarità nelle schede elettorali per corrispondenza

Immagine di copertina

In alcuni casi, la colla per sigillare le buste del voto per corrispondenza era difettosa. Le nuove date individuate sono il 27 novembre o il 4 dicembre

Le elezioni in Austria saranno rimandate nuovamente. Il voto, già ripetizione del ballottaggio dello scorso 22 maggio annullato per irregolarità nella conta dei voti per corrispondenza, era previsto per il 2 ottobre. 

Il rinvio deciso oggi è stato motivato dal fatto che alcuni elettori per corrispondenza hanno lamentato sigilli difettosi sulle schede elettorali che avrebbero dovuto usare a ottobre. Il difetto era stato riscontrato nella colla con cui erano chiuse alcune buste contenenti le schede.

Le nuove date individuate sono il 27 novembre o il 4 dicembre, secondo quanto ha  annunciato il ministro degli Interni Wolfgang Sobotka. 

Il primo luglio la Corte costituzionale austriaca aveva deciso di annullare il ballottaggio, in cui aveva vinto il candidato dei verdi, Alexander van der Bellen con uno scarto di 31mila voti, accogliendo il ricorso del suo avversario, Norbert Hofer, il leader del partito della Libertà (Fpoe), di estrema destra. 

Hofer aveva denunciato irregolarità e incongruenze nel conteggio dei 700mila voti per corrispondenza, che si erano rivelati decisivi nell’esito del ballottaggio. Le irregolarità nelle schede per corrispondenza sono state ritenute sufficienti per annullare la consultazione, ma non c’è alcuna prova che vi siano stati brogli, ha precisato la Corte.

Nel frattempo, come ha spiegato il ministro degli Interni, dovranno essere riaggiornati gli elenchi elettorali dal momento che da maggio a ora migliaia di persone sono decedute e migliaia hanno compiuto i 16 anni necessari per esercitare il diritto di voto.  

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Somalia, ucciso da una bomba Omar Hassan: era stato condannato e poi assolto per l’uccisione di Ilaria Alpi
Esteri / Bimbo palermitano di sei anni muore a Sharm el-Sheik, ipotesi intossicazione. Il padre è in terapia intensiva
Esteri / Regno Unito, dimissioni a raffica dal governo Johnson: “Ha le ore contate”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Somalia, ucciso da una bomba Omar Hassan: era stato condannato e poi assolto per l’uccisione di Ilaria Alpi
Esteri / Bimbo palermitano di sei anni muore a Sharm el-Sheik, ipotesi intossicazione. Il padre è in terapia intensiva
Esteri / Regno Unito, dimissioni a raffica dal governo Johnson: “Ha le ore contate”
Esteri / Forbes, Rihanna è la più giovane miliardaria degli Stati Uniti. Ma non grazie alla musica
Esteri / Cile, riceve per errore lo stipendio 330 volte, si dimette e fugge: ricercato
Esteri / Estradato dal Brasile il boss Rocco Morabito, deve scontare 30 anni di carcere
Esteri / Guerra in Ucraina, Ankara verso confisca del grano sul cargo russo. Di Maio: "Rafforzamento Nato dimostra fallimento Putin"
Esteri / Vertice italo-turco, Erdogan: “Con Italia rapporti sempre più sviluppati”. Draghi: “Turchi partner, amici e alleati”
Esteri / InvestEU: la Commissione Europea e l’italiana Cassa Depositi e Prestiti firmano il primo accordo europeo di Advisory
Esteri / Lumache giganti invadono il Sud della Florida: una città in quarantena