Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 16:07
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

L’attivista che aveva dato da bere a dei maiali in Canada è stata assolta

Immagine di copertina

Anita Krajnc nel luglio del 2015 aveva offerto dell'acqua a 190 suini a bordo di un camion diretto verso un macello

Un giudice canadese ha assolto un’attivista che era finita in carcere dopo aver dato da bere a dei maiali destinati alla macellazione. Anita Krajnc, era stata accusata di violazione della proprietà privata.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

“La compassione non è un crimine”, ha commentato la donna. L’episodio contestato alla signora Krajnc risale al luglio del 2015 quando la donna aveva dato dell’acqua a 190 suini a bordo di un camion diretto verso un macello nei pressi di Toronto. L’autista del mezzo che si era scontrato con la donna aveva richiesto l’intervento della polizia.

Il giudice David Harris ha ritenuto che la signora Krajnc non abbia interferito con l’uso di nessuna proprietà. La donna è tra le fondatrici di Toronto Pig Save, un’associazione attiva dal 2011 i cui membri non sono nuovi a iniziative come quelle di Anita Krajnc.

Nonostante l’assoluzione, l’attivista canadese si è detta delusa dal mancato riconoscimento dei maiali come esseri viventi invece che come proprietà. Il giudice non ha superato questa definizione nella sentenza che comunque ha sancito l’assenza di una responsabilità penale di Krajnc.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata 

Ti potrebbe interessare
Esteri / Il presidente delle Filippine Duterte minaccia l’arresto per chi rifiuta il vaccino
Esteri / Madrid concede la grazia ai separatisti catalani condannati per il referendum del 2017
Esteri / Un messaggio in bottiglia ha unito due adolescenti attraverso l’Oceano Atlantico, a distanza di 3 anni
Ti potrebbe interessare
Esteri / Il presidente delle Filippine Duterte minaccia l’arresto per chi rifiuta il vaccino
Esteri / Madrid concede la grazia ai separatisti catalani condannati per il referendum del 2017
Esteri / Un messaggio in bottiglia ha unito due adolescenti attraverso l’Oceano Atlantico, a distanza di 3 anni
Esteri / “Le guardie libiche violentano le minorenni nei centri di detenzione”
Esteri / Svezia, sfiduciato il governo per la prima volta. Scontro sulla legge per liberalizzare gli affitti
Esteri / “L’Unione Europea ha un piano per tagliare le serie tv britanniche da Netflix e Amazon”
Esteri / Cina, il Covid non ferma il festival di Yulin: “Trucidati migliaia di cani”
Esteri / Quell’umanità in fuga tra macerie e ricordi
Esteri / Un “caso Floyd” in Europa: vittima un uomo di etnia Rom
Esteri / L'obbedienza agli Usa non è una virtù: vuol dire essere succubi del capitalismo finanziario (di A. Di Battista)