Covid ultime 24h
casi +22.930
deceduti +630
tamponi +148.945
terapie intensive +9

Trenta persone sono morte in un attentato in Nigeria

L’attentato non è stato ancora rivendicato ma si sospetta il gruppo di estremisti islamici di Boko Haram, che da anni insanguina il paese

Di TPI
Pubblicato il 9 Dic. 2016 alle 16:51 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 21:46
0
Immagine di copertina

Due attentatrici suicide si sono fatte esplodere venerdì 9 dicembre nella città di Madagali, nel nordest della Nigeria, uccidendo almeno 30 persone e ferendone 57.

La notizia è stata confermata dal maggiore Badare Akintoye, un portavoce dell’esercito nigeriano.

L’attacco non è stato rivendicato da nessuna organizzazione terroristica, ma il gruppo di estremisti islamici di Boko Haram in passato ha compiuto numerosi attacchi utilizzando spesso attentatori suicidi.

In totale, durante i sette anni di guerra con il governo centrale, sono morte circa 15mila persone.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.