Covid ultime 24h
casi +23.225
deceduti +993
tamponi +226.729
terapie intensive -19

Attacco suicida vicino una stazione di polizia a Damasco, almeno due vittime

Lo scorso 2 ottobre un altro attacco, rivendicato dall'Isis, aveva colpito una stazione di polizia della capitale siriana, provocando 17 vittime

Di Anna Ditta
Pubblicato il 11 Ott. 2017 alle 17:26 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 17:46
0
Immagine di copertina
Foto di repertorio Afp 2015

Tre attentatori si sono fatti esplodere vicino il quartier generale della polizia nel centro di Damasco mercoledì 11 ottobre 2017, secondo quanto riportano i media statali siriani citati dall’agenzia ReutersAlmeno due persone sono rimaste uccise e sei sono state ferite secondo il ministero dell’Interno siriano.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Due degli attentatori hanno provato ad assaltare il comando centrale di polizia e si sono scontrati con i custodi, prima di attivare l’esplosivo all’esterno di una strada chiamata Khalid bin al-Walid. A quel punto la polizia si è scontrata con un terzo attentatore, che si è fatto esplodere all’entrata di un mercato vicino.

L’agente Mohammad Kheir Ismail ha detto che le indagini sono ancora in corso ma che la situazione è stata riportata sotto controllo.

L’agenzia di stampa dell’Isis Amaq ha riportato la notizia dell’attacco senza rivendicare alcuna responsabilità.

Lo scorso 2 ottobre un altro attacco aveva colpito una stazione di polizia di Damasco, provocando 17 vittime in un attentato suicida rivendicato dall’Isis.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.