Coronavirus:
positivi 39.297
deceduti 33.601
guariti 160.938

Attacco suicida a Baghdad, 7 morti e 28 feriti

L'esplosione è avvenuta a Iskan, un quartiere a maggioranza sciita nella parte occidentale della capitale

Di TPI
Pubblicato il 25 Set. 2016 alle 10:57 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 20:04
0
Immagine di copertina

Un attentatore suicida si è fatto esplodere in una strada commerciale di Baghdad, la capitale irachena, uccidendo sette persone e ferendone 28, secondo fonti della polizia locale.

L’esplosione è avvenuta a Iskan, un quartiere a maggioranza sciita nella parte occidentale della capitale. L’attacco è stato rivendicato dal sedicente Stato islamico. 

Lo Stato islamico ha intensificato gli attacchi dinamitardi nelle zone sotto il controllo governativo da quando ha iniziato a perdere terreno. Il gruppo estremista sunnita continua a controllare vaste aree dell’Iraq settentrionale e occidentale, tra cui la città di Mosul, conquistata nel 2014. 

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.