Covid ultime 24h
casi +25.853
deceduti +722
tamponi +230.007
terapie intensive +32

La polizia britannica ritiene che dietro l’attacco hacker al sistema sanitario ci sia la Corea del Nord

Di TPI
Pubblicato il 16 Giu. 2017 alle 12:46 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 21:59
0
Immagine di copertina

I funzionari di sicurezza britannici ritengono che dietro l’attacco informatico al sistema sanitario nazionale e ad altre istituzioni nel mondo ci siano gli hacker della Corea del Nord. Lo riporta la Bbc citando fonti della sicurezza nazionale.

Due giorni prima il dipartimento di sicurezza nazionale degli Stati Uniti aveva già accusato Pyongyang per l’attacco e messo in guardia da nuovi possibili tentativi di hackeraggio.

Un’indagine internazionale guidata dal Britain’s National Cyber Security Centre (NCSC) è stata aperta sulla vicenda. Gli inquirenti per il momento ritengono quindi che dietro l’operazione ci sia il gruppo hacker nordcoreano chiamato Lazarus, che si ritiene abbia anche preso di mira la società Sony Pictures nel 2014.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.