Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:02
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Venezuela, braccio destro di Guaidò prelevato con una gru e arrestato

Immagine di copertina
Credit: ANSA

Arrestato vice Guaido – Il leader dell’opposizione del Venezuela Juan Guaidò tramite Twitter ha denunciato l’arresto da parte del Servizio bolivariano di intelligence (Sebin) del vicepresidente dell’Assemblea nazionale (An).

“Allertiamo il popolo del Venezuela e la comunità internazionale che il regime ha sequestrato Edgar Zambrano”, ha scritto sui social Guaiò.

A dare per primo la notizia era stato il deputato Oscar Rondero, dirigente del partito Acción Democrática, che ha raccontato che Zambrano si è rifiutato di scendere dalla sua auto una volta raggiunto dalla polizia. Gli agenti per tutta risposta avrebbero usato un autogru per portalo via e condurlo al carcere di El Helicoide.

Zambrano è uno dei deputati a cui nei giorni scorsi è stata revocata l’immunità dall’Assemblea nazionale costituente (Anc) per aver partecipato al tentativo di golpe del 30 aprile.

Di recente la Corte Suprema venezuelana ha anche deciso di rimandare a giudizio altri 3 parlamentari dell’opposizione per il loro coinvolgimento nel sollevamento militare del mese scorso e finito con un nulla di fatto.

I militari infatti non hanno risposto all’appello del leader dell’opposizione di ribellarsi contro il governo del presidente Maduro e in suo sostegno, né ci sono stati manifestazioni particolarmente significative della popolazione.

Nonostante ciò, i giudici hanno accusato di alto tradimento e cospirazione Freddy Superlano, Sergio Vergarae Juan Andres Mejia, a cui è stata anche revocata l’immunità parlamentare da parte dell’Assemblea costituente.

La notizia dell’arresto è stata commentata dall’Ambasciata Virtuale degli Stati Uniti a Caracas che ha minacciato “conseguenze” se le autorità venezuelane non libereranno Edgar Zambrano. Il servizio diplomatico tramite Twitter ha denunciato l’arresto “illegittimo e inescusabile”.

Guaidò invece ha accusato il governo di Maduro di voler disintegrare l’organismo legislativo.

Venezuela, Guaidò: “Mattarella ci aiuti”

Intanto l’8 maggio era arrivata la notizia che l’ambasciata italiana a Caracas aveva accolto la deputata venezuelana Mariela Magallanes, anche lei accusata dalla Corte Suprema. La donna è sposata con un cittadino italiano e al momento è in corso il procedimento per il riconoscimento della cittadinanza italiana.

La Farnesina, nel rendere nota la notizia, ha anche precisato che si impegna a garantire a Magallanes ogni possibile tutela in conformità con le convenzioni diplomatiche

Ti potrebbe interessare
Esteri / Elon Musk: “Entro sei mesi il chip di Neuralink nel cervello di un essere umano”
Esteri / Minacce di morte a Megan Markle: cosa è successo alla moglie di Harry
Esteri / Genitori No vax bloccano l’operazione che può salvare la vita del figlio: “Non vogliamo sangue di vaccinati”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Elon Musk: “Entro sei mesi il chip di Neuralink nel cervello di un essere umano”
Esteri / Minacce di morte a Megan Markle: cosa è successo alla moglie di Harry
Esteri / Genitori No vax bloccano l’operazione che può salvare la vita del figlio: “Non vogliamo sangue di vaccinati”
Esteri / Il leader ceceno Kadyrov risponde al Papa: “Vergognoso, è rimasto vittima della propaganda”
Esteri / Monaci positivi al test antidroga: chiuso un tempio buddhista
Esteri / Chi era la 16enne iraniana uccisa perché indossava un cappello da baseball al posto del velo
Esteri / Singapore, abrogata la legge che puniva sesso gay: risaliva all’epoca coloniale
Esteri / Per 11 giorni aggrappati al timone di una petroliera: tre migranti sopravvivono alla traversata dalla Nigeria alle Canarie
Esteri / L’allarme di Kiev: “Navi russe con 84 missili nel Mar Nero e nel Mediterraneo”
Esteri / Qatar, un alto dirigente ammette che i lavoratori morti per preparare i Mondiali sono stati “tra i 400 e i 500”