Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:39
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Argentina: trovato il relitto del sottomarino San Juan, scomparso un anno fa

Immagine di copertina
Credit: JUAN MABROMATA / AFP

È stato localizzato nell’Oceano Atlantico il relitto del sottomarino argentino San Juan, scomparso il 15 novembre 2017 con i suoi 44 membri dell’equipaggio.

Lo ha riferito la Marina argentina con una dichiarazione ufficiale rilasciata nella serata di venerdì 16 novembre 2018, a un anno esatto dalla scomparsa del mezzo navale.

“Il Ministero della Difesa e la Marina argentina informano che l’ispezione del punto numero 24 da parte della nave Ocean Infinity, effettuata da un sottomarino a 800 metri di profondità, ha permesso la localizzazione dell’Ara San Juan”, si legge in un tweet.

“Ocean Infinity ha deciso di fare una nuova ricerca e grazie a Dio, ha trovato l’area” dove affondò l’unita’ militare, ha spiegato al canale televisivo argentino Todo Noticias il portavoce della Marina, Rodolfo Ramallo.

Secondo Ocean Infinity, la compagnia americana che addebiterà 7,5 milioni di dollari al governo argentino per il ritrovamento, il sottomarino si trovava a 800 metri di profondità, a circa 600 chilometri da Comodoro Rivadavia, dove il centro operativo era stato allestito durante la ricerca.

L’ispezione era stata delimitata a 430 chilometri dalla costa, attorno a un’area in cui diverse agenzie internazionali avevano indicato che era stata rilevata un’esplosione ore dopo la sparizione del sommergibile.

Il sottomarino argentino scomparve il 15 novembre 2017: a bordo c’erano 44 membri dell’equipaggio. L’unità militare si stava dirigendo da Ushuaia, nell’arcipelago della Terra del Fuoco, a Mar del Plata. Il mezzo aveva preso parte ad alcune manovre nel porto meridionale di Ushuaia e il 13 novembre era ripartito per Mar del Plata, un viaggio in cui, a circa 400 chilometri dalla costa e due giorni dopo, aveva fatto la sua ultima comunicazione.

Alcune ore prima il comandante aveva avvertito di un guasto causato dall’entrata di acqua attraverso un condotto di ventilazione: l’acqua era finita nello scompartimento delle batterie elettriche e aveva prodotto un incendio.

San Juan non è mai arrivata mai al porto di Mar del Plata, dove era atteso il 19 novembre. In quelle settimane fu allestita un’operazione di ricerca senza precedenti in Argentina, che aveva coinvolto navi provenienti da Russia, Regno Unito e Stati Uniti.

Le ricerche da parte della Marina argentina erano state sospese il primo dicembre 2017. Tra le 44 persone a bordo del sottomarino c’era anche il primo ufficiale donna argentino, la trentacinquenne Eliana Krawzyck.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, la Corte suprema cancella la sentenza sul diritto all’aborto
Esteri / Chiusa l’inchiesta Onu sulla morte della giornalista Shireen Abu Akleh: “Uccisa dalle forze israeliane”
Esteri / Usa, sentenza shock: la Corte suprema elimina altre restrizioni sul porto di pistole e fucili
Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, la Corte suprema cancella la sentenza sul diritto all’aborto
Esteri / Chiusa l’inchiesta Onu sulla morte della giornalista Shireen Abu Akleh: “Uccisa dalle forze israeliane”
Esteri / Usa, sentenza shock: la Corte suprema elimina altre restrizioni sul porto di pistole e fucili
Esteri / ESCLUSIVO – Parla il dissidente turco Osman Kavala: “Erdogan e Putin sono simili, ma l’Ue non sbagli con il Sultano”
Cronaca / Malta, subisce un aborto spontaneo ma i medici si rifiutano di operarla: turista americana rischia la vita
Esteri / Exclusive: Erdogan is just like Putin but there’s no need to impose sanctions, Osman Kavala says
Esteri / Medvedev attacca i leader Ue: "Sono di basso livello, è chiaro a tutti che Draghi non è Berlusconi"
Esteri / Vanno al funerale con un furgone, intera famiglia distrutta in un incidente
Esteri / Guerra in Ucraina, via libera alla candidatura all'Ue per Kiev e la Moldavia. Cremlino: accettino tutte le richieste russe
Esteri / Brasile, una giudice ha negato l’aborto a una bambina di 11 anni vittima di stupro