Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 06:15
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

L’uomo che è entrato in un Apple Store per distruggere gli iPhone con una palla di metallo

Immagine di copertina

A Digione, in Francia, un giovane scontento del trattamento da parte dell'azienda di Cupertino ha pensato di vendicarsi rompendo tutto ciò che gli è capitato a tiro

In un Apple Store dell’abitualmente quieta città di Digione,
capoluogo della regione Borgogna-Franca Contea nell’est della Francia, poco
prima delle 13 di giovedì 29 settembre si è verificato un episodio alquanto
singolare.

Nel negozio del centro commerciale Toson d’Or si è infatti
introdotto un giovane che all’improvviso ha cominciato a colpire iPhone e
dispositivi Apple di varia natura con una pesante sfera di metallo usata per il
gioco della pétanque, da noi meglio
noto come bocce.

A quanto pare la furia del ragazzo è stata scatenata da un
problema relativo a un rimborso non andato a buon fine, che avrebbe spinto l’uomo a fracassare uno dopo l’altro almeno 12 iPhone, quattro iMac e un
MacBook Air, per un danno superiore ai diecimila euro, mentre era intento a gridare frasi di protesta contro i suoi “diritti del consumatore”.

Le Parisien
riporta che l’uomo è stato trattenuto dalle guardie di sicurezza del centro
commerciale prima di essere consegnato alla polizia.

Questo il video dell’accaduto, ripreso da un cliente
presente nel negozio:

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Somalia, ucciso da una bomba Omar Hassan: era stato condannato e poi assolto per l’uccisione di Ilaria Alpi
Esteri / Bimbo palermitano di sei anni muore a Sharm el-Sheik, ipotesi intossicazione. Il padre è in terapia intensiva
Esteri / Regno Unito, dimissioni a raffica dal governo Johnson: “Ha le ore contate”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Somalia, ucciso da una bomba Omar Hassan: era stato condannato e poi assolto per l’uccisione di Ilaria Alpi
Esteri / Bimbo palermitano di sei anni muore a Sharm el-Sheik, ipotesi intossicazione. Il padre è in terapia intensiva
Esteri / Regno Unito, dimissioni a raffica dal governo Johnson: “Ha le ore contate”
Esteri / Forbes, Rihanna è la più giovane miliardaria degli Stati Uniti. Ma non grazie alla musica
Esteri / Cile, riceve per errore lo stipendio 330 volte, si dimette e fugge: ricercato
Esteri / Estradato dal Brasile il boss Rocco Morabito, deve scontare 30 anni di carcere
Esteri / Guerra in Ucraina, Ankara verso confisca del grano sul cargo russo. Di Maio: "Rafforzamento Nato dimostra fallimento Putin"
Esteri / Vertice italo-turco, Erdogan: “Con Italia rapporti sempre più sviluppati”. Draghi: “Turchi partner, amici e alleati”
Esteri / InvestEU: la Commissione Europea e l’italiana Cassa Depositi e Prestiti firmano il primo accordo europeo di Advisory
Esteri / Lumache giganti invadono il Sud della Florida: una città in quarantena