Covid ultime 24h
casi +19.350
deceduti +785
tamponi +182.100
terapie intensive -81

La app che conta quante volte gli uomini interrompono i discorsi delle donne

Woman Interrupted registra la frequenza della voce della proprietaria e, quando viene attivata durante una conversazione, segna quante volte questa è stata interrotta

Di TPI
Pubblicato il 7 Mar. 2017 alle 11:16 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 20:29
0
Immagine di copertina

Il neologismo “manterrupting” è stato coniato solo di recente in inglese, ma il fenomeno a cui fa riferimento è molto più antico, e consiste nella frequente prassi degli uomini di interrompere le donne mentre queste parlano.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Parente del “mansplaining”, ossia la tendenza maschile a spiegare concetti alle donne come se fossero bambine in attesa di imparare qualcosa da loro, il manterrupting è un atteggiamento maschilista che risulta sicuramente poco gradito a chi ne è vittima.

Ora però c’è un modo per constrastare il fenomeno, o almeno per segnalarlo ai colpevoli. Una nuova app, Woman Interruppted, creata dalla compagnia brasiliana BETC, che promette di evidenziare ogni caso di “manterrupting” capitato alla proprietaria della app.

Attraverso il microfono del telefono, Woman Interrupted (che è disponibile per iOS e Android) registra la frequenza della voce della proprietaria e, quando viene attivata durante una conversazione, segna quante volte questa è stata interrotta da un’altra voce.

La app tiene nota delle interruzioni nel corso del tempo, così da poter avere anche sulla settimana, sul mese o sull’anno il numero di interruzioni.

(Due screenshot della app Woman Interrupted)
— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.