Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 11:57
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Gli americani considerano Trump più onesto e degno di fiducia di Hillary

Immagine di copertina

Interrogati su quale ritengano sia il candidato più onesto e degno di fiducia, il 46 per cento ha risposto Trump, contro il 38 per cento che ha indicato Clinton

Dopo il sorpasso di Donald Trump nei confronti di Hillary Clinton annunciato ieri dal sondaggio condotto da Abc, da una nuova rilevazione del  Washington Post emerge che la maggioranza degli americani considera il candidato repubblicano più onesto e degno di fiducia.

Il 59 per cento degli elettori statunitensi disapprova il modo in cui Clinton ha gestito la questione dell’utilizzo di un server di posta privato e non governativo quando era segretario di Stato, anche se la percentuale non è cambiata dopo l’annuncio della nuova indagine dell’Fbi.

Interrogati su quale ritengano sia il candidato più onesto e degno di fiducia, il 46 per cento degli americani ha risposto Trump, contro il 38 per cento che ha indicato Clinton.

Alla stessa domanda nell’indagine condotta a settembre, i due candidati avevano ottenuto un pareggio. Il 12 per cento degli intervistati, invece, ha risposto che nessuno dei due è degno di fiducia.

Anche il 29 per cento dei democratici hanno condannato il modo in cui Hillary Clinton si è comportata nel caso delle mail e solo il 76 per cento di loro ha risposto che è una candidata più onesta di Trump, rispetto all’86 per cento di un mese prima.

Il sondaggio di Abc/Washington Post, tuttavia, è l’unico a dare Trump in vantaggio di un punto percentuale sull’avversaria del partito democratico. Secondo la rilevazione fatta da Reuters/Ipsos, Clinton è ancora avanti di cinque punti, 44 per cento contro il 39 per cento di Trump.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Iran: uccisa con 6 proiettili la 20enne Hadis Najafi mentre manifestava per Mahsa Amini
Esteri / Russia: 800 manifestanti arrestati per le proteste contro la mobilitazione in tutto il Paese
Esteri / Corea del Nord lancia missile balistico nel mar del Giappone
Ti potrebbe interessare
Esteri / Iran: uccisa con 6 proiettili la 20enne Hadis Najafi mentre manifestava per Mahsa Amini
Esteri / Russia: 800 manifestanti arrestati per le proteste contro la mobilitazione in tutto il Paese
Esteri / Corea del Nord lancia missile balistico nel mar del Giappone
Esteri / Servizio militare, Putin: “Pene più dure a chi diserta o si arrende”. L’Ue: favorire asilo per chi scappa
Esteri / Josep Borrell: “Prendiamo sul serio minaccia nucleare di Putin”
Esteri / Yvon Chouinard: storia del fondatore di Patagonia, che ha deciso di donare la sua azienda per il clima
Esteri / Ucraina, missile russo su Zaporizhzhia: un morto e 7 feriti
Esteri / Morti oltre 80 migranti al largo della Siria. Le famiglie sul barcone cercavano di raggiungere l'Europa
Esteri / Morte della Regina: “Harry furioso per l’esclusione di Meghan da Balmoral”
Esteri / Il Cremlino avverte Kiev: “Dopo il referendum, ogni attacco in Donbass sarà contro la Russia”