Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 21:57
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Almeno 28 morti per un’improvvisa alluvione in Pakistan

Immagine di copertina

Alcune delle vittime si erano riunite in preghiera in una moschea colpita dall'inondazione. Le autorità temono che il bilancio possa salire

Un’improvvisa alluvione causata dalle piogge torrenziali ha ucciso almeno 28 persone nel nord del Pakistan, inclusi alcuni fedeli riuniti in preghiera in una moschea, riferiscono i funzionari locali domenica 3 luglio 2016.

Le piogge insistenti sul distretto di Chitral, nella provincia di Khyber Pakhtunkhwa che confina con l’Afghanistan, sono cominciate nella giornata di sabato e sono proseguite durante la notte.

Il governatore di Chitral, Maghferat Shah, ha riferito che alcuni residenti locali erano dispersi dopo che l’inondazioneha colpito una moschea nella cittadina di Drosh.

“Le acque alluvionali hanno ucciso dieci persone e ferito gravemente 21 nella moschea. Alcuni di loro sono stati trascinati via e sono ancora dispersi”.

Durante il mese sacro di Ramadan, molti fedeli si riuniscono in moschea per pregare durante le ore notturne.

Shah ha riferito che altre 18 persone sono morte a causa della pioggia e delle inondazioni, e ha dichiarato che il bilancio potrebbe salire una volta che le squadre di soccorso avranno raggiunto le aree montagnose più remote.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Condannato a 25 anni l’eroe di “Hotel Rwanda”: salvò 1.200 persone dal genocidio
Esteri / “Russia responsabile dell’assassinio di Litvinenko”: la sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo
Esteri / La disperazione di Haiti dopo il terremoto: il fotoreportage su The Post Internazionale
Ti potrebbe interessare
Esteri / Condannato a 25 anni l’eroe di “Hotel Rwanda”: salvò 1.200 persone dal genocidio
Esteri / “Russia responsabile dell’assassinio di Litvinenko”: la sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo
Esteri / La disperazione di Haiti dopo il terremoto: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Canada, Trudeau perde la scommessa delle elezioni anticipate: liberali al governo senza maggioranza
Esteri / India, sequestrate tre tonnellate di eroina proveniente dall’Afghanistan
Esteri / Usa: marito e moglie No vax muoiono di Covid, dicevano che il vaccino è “un attacco ai diritti umani”
Esteri / Usa, il video shock degli agenti che frustano migranti al confine con il Messico
Esteri / La donna che sfida i talebani: “Mentre tutti scappano dall’Afghanistan, io ho scelto di rimanere per lottare”
Esteri / Russia, sparatoria all’università di Perm: gli studenti scappano dalle finestre. 8 morti
Esteri / Vince il partito di Putin. Timori su possibili brogli