Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:38
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Almeno 25 persone sono morte in Iraq in una serie di attacchi suicidi

Immagine di copertina

Il sedicente Stato islamico, che controlla gran parte del territorio dell'Iraq settentrionale, ha rivendicato alcuni attacchi tramite la sua agenzia stampa Amaq

Almeno 25 persone sono morte il 4 aprile 2016 in Iraq, in diversi attacchi suicidi condotti contro membri delle milizie sciite e contro militari. 

Il sedicente Stato islamico, che controlla gran parte del territorio dell’Iraq settentrionale e occidentale, ha rivendicato la maggior parte degli attacchi tramite la sua agenzia stampa Amaq. Più di 60 persone sono rimaste ferite.

Un’auto suicida si è fatta saltare in aria nel centro di Bassora, la città più grande dell’Iraq, uccidendo cinque persone, e un’altra ha preso di mira un convoglio della Popular Mobilization Force (PMF), una milizia sciita, uccidendo altre cinque persone a Mashahdeh, a nord di Baghdad.

Altri attentatori suicidi che indossavano cinture esplosive si sono fatti esplodere in un posto di blocco militare nel nord di Baghdad, uccidendo cinque soldati. Un altro attentato è avvenuto nella città di Nassiriya, dove quattro persone sono morte fuori da un ristorante. 

Due membri delle forze di sicurezza governative sono stati uccisi da un’autobomba nella provincia di al-Anbar, ad ovest di Baghdad, e un terzo è stato ucciso a sud di Baghdad da un ordigno esplosivo.

E ancora, due persone sono state uccise da colpi di mortaio che hanno colpito il quartiere di Abu Ghraib, a ovest della capitale Baghdad.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Cina: “Palestina diventi membro a pieno titolo dell'Onu”
Esteri / La scrittrice Sophie Kinsella: “Ho un cancro al cervello, sto facendo chemioterapia”
Esteri / Serie di attacchi di Hezbollah al Nord di Israele: 18 feriti. Tajani: “G7 al lavoro per sanzioni contro l’Iran”. Netanyahu: “Israele farà tutto il necessario per difendersi”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Cina: “Palestina diventi membro a pieno titolo dell'Onu”
Esteri / La scrittrice Sophie Kinsella: “Ho un cancro al cervello, sto facendo chemioterapia”
Esteri / Serie di attacchi di Hezbollah al Nord di Israele: 18 feriti. Tajani: “G7 al lavoro per sanzioni contro l’Iran”. Netanyahu: “Israele farà tutto il necessario per difendersi”
Esteri / Copenaghen, distrutto dalle fiamme gran parte dell’edificio della Borsa | VIDEO
Esteri / L’Iran minaccia l’uso di un’arma “mai usata prima”. L’Onu: “Sono 10mila le donne uccise a Gaza dall’inizio della guerra, 19 mila gli orfani”
Esteri / Stati Uniti, Trump: “Il mio processo è un attacco all’America”
Esteri / Iran a Onu invoca il diritto all’autodifesa. Macron: “Risposta sproporzionata. Isolare Teheran e aumentare le sanzioni”. Media: "Israele risponderà all’Iran, ma senza scatenare una guerra regionale"
Esteri / Attacco dell'Iran a Israele: ecco cosa è successo sui cieli del Medio Oriente
Esteri / A Gaza oltre 33.700 morti dal 7 ottobre. Idf colpiscono Hezbollah in Libano. L'Iran: "Non esiteremo a difendere ancora i nostri interessi". La Casa bianca: "Non vogliamo una guerra". L'appello del Papa: "Basta violenza!". Il G7 convocato da Meloni: "Evitare un'ulteriore escalation nella regione". Israele non ha ancora deciso se e quando rispondere all'attacco di Teheran
Esteri / Iran: Pasdaran abbordano una nave "collegata a Israele" | VIDEO