Covid ultime 24h
casi +13.571
deceduti +524
tamponi +279.762
terapie intensive -26

Allarme bomba nel municipio di Gaggenau in Germania

La città tedesca doveva ospitare giovedì 2 marzo un comizio del ministro della Giustizia turco a favore di Erdogan, poi annullato per motivi di sicurezza

Di TPI
Pubblicato il 3 Mar. 2017 alle 09:59 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 21:08
0
Immagine di copertina

Il municipio di Gaggenau è stato evacuato per un allarme bomba venerdì 3 marzo 2017. Lo ha confermato il sindaco della città del Baden Weuerttemberg alla emittente tedesca Ntv. Gaggenau è la località che il 2 marzo avrebbe dovuto ospitare la manifestazione, poi annullata per problemi di sicurezza, a cui doveva partecipare Bekir Bozdag, ministro della Giustizia turco.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

“Pensiamo che l’allarme bomba sia connesso all’annullamento della manifestazione annullata, ma non lo sappiamo per certo. Crediamo ci sia un legame diretto” ha detto il sindaco Michael Pfeiffer.

Bozdag aveva annullato l’incontro con il suo omologo in Germania dopo che le autorità tedesche gli avevano impedito di rivolgersi ai sostenitori del presidente turco Erdogan a Gaggenau. 

Il ministro degli Esteri turco, Mevlut Cavusoglu, ha attaccato la Germania, rea di voler “impedire una Turchia forte”, tanto da ostacolare la campagna referendario per il Sì al voto sul presidenzialismo previsto per il 16 aprile.

Il 2 marzo sera l’ambasciatore tedesco ad Ankara era stato convocato per chiedere chiarimenti sulla cancellazione del comizio del ministro della Giustizia di Ankara. 

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.