Me

L’albero genealogico delle lingue parlate in tutto il mondo

L'illustratrice Minna Sundberg ha realizzato una mappa sotto forma di albero per evidenziare quanto siano collegate tra loro le lingue parlate sulla Terra

Di TPI
Pubblicato il 23 Mar. 2017 alle 17:30 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 20:22
Immagine di copertina

Molte lingue di quelle che si parlano attualmente nei paesi del mondo derivano da un unico antenato comune. L’illustratrice Minna Sundberg ha realizzato una mappa sotto forma di albero genealogico per evidenziare quanto siano correlate tra loro le lingue parlate nel mondo, proprio come un albero con le sue ramificazioni.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Tra le famiglie più grosse c’è quella indo-europea, da cui si sono sviluppati due grandi rami, quello indo-iraniano e quello europeo, a sua volta diviso in lingue germaniche, romanze, slave e tante altre minori.

Un altro grande ceppo linguistico è rappresentato dalle lingue uraliche, da cui derivano lingue come quella ungherese o quella finnica.

La mappa:

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata