Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 16:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

La Nato ha bombardato un ospedale di Medici senza frontiere

Immagine di copertina

Almeno 16 persone sono morte a Kunduz. Secondo il governo afghano vi si nascondevano alcuni terroristi

Le forze della Nato hanno colpito con un bombardamento aereo un ospedale dell’organizzazione Medici senza frontiere a Kunduz, nel nord dell’Afghanistan, uccidendo almeno 16 persone.

Secondo le informazioni che il governo afghano avrebbe fornito, nella zona della struttura si nascondevano alcuni terroristi.

Le forze della Nato ancora presenti in Afghanistan sono da circa dieci giorni impegnate al fianco dell’esercito governativo nei combattimenti nella zona di Kunduz, dopo che lo scorso 29 settembre la città era caduta nelle mani dei Taliban.

Nei giorni successivi, le forze di sicurezza afghane sono riuscite a riprendere il controllo di Kunduz, ma sono ancora impegnate in numerosi combattimenti all’interno della città.

Tra le 16 persone morte ci sarebbero anche tre bambini, e altre 30 persone risultano al momento disperse. Il quotidiano britannico Telegraph rivela però che i cadaveri sarebbero almeno 50.

Medici senza frontiere ha reso noto attraverso il suo account Twitter che il bombardamento è proseguito per oltre mezz’ora da quando l’ong sono stati avvisati del fatto che la struttura era in prossimità del luogo del raid.

Il portavoce delle forze statunitensi in Afghanistan, Brian Tribus, ha reso noto che l’esercito indagherà sull’accaduto.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Israele ha lanciato un attacco contro l’Iran: colpita una base militare a Isfahan. Media: “Teheran non pianifica una ritorsione immediata”
Esteri / Germania, arrestate due spie russe che preparavano sabotaggi
Esteri / Brasile, porta il cadavere dello zio in banca per fargli firmare un prestito: arrestata
Ti potrebbe interessare
Esteri / Israele ha lanciato un attacco contro l’Iran: colpita una base militare a Isfahan. Media: “Teheran non pianifica una ritorsione immediata”
Esteri / Germania, arrestate due spie russe che preparavano sabotaggi
Esteri / Brasile, porta il cadavere dello zio in banca per fargli firmare un prestito: arrestata
Esteri / Michel: “Iran è una minaccia non solo per Israele, va isolato”. Teheran: “Potremmo rivedere la nostra dottrina nucleare di fronte alle minacce di Israele”
Esteri / La scrittrice Sophie Kinsella: “Ho un cancro al cervello, sto facendo chemioterapia”
Esteri / Serie di attacchi di Hezbollah al Nord di Israele: 18 feriti. Tajani: “G7 al lavoro per sanzioni contro l’Iran”. Netanyahu: “Israele farà tutto il necessario per difendersi”
Esteri / Copenaghen, distrutto dalle fiamme gran parte dell’edificio della Borsa | VIDEO
Esteri / L’Iran minaccia l’uso di un’arma “mai usata prima”. L’Onu: “Sono 10mila le donne uccise a Gaza dall’inizio della guerra, 19 mila gli orfani”
Esteri / Stati Uniti, Trump: “Il mio processo è un attacco all’America”
Esteri / Iran a Onu invoca il diritto all’autodifesa. Macron: “Risposta sproporzionata. Isolare Teheran e aumentare le sanzioni”. Media: "Israele risponderà all’Iran, ma senza scatenare una guerra regionale"