Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 19:33
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Afghanistan, Isis rivendica l’attentato al ministero della Comunicazione di Kabul

Immagine di copertina

Isis attentato ministero Afghanistan – Il gruppo estremista affiliato all’Isis in Afghanistan ha rivendicato l‘attentato compiuto ieri, sabato 20 aprile, da un kamikaze a Kabul presso la sede del ministero della Comunicazione afghano. Nell’attacco sono morte 7 persone; 8 i feriti.

La paternità dell’attentato al ministero di Kabul è attribuibile a quattro uomini “votati al martirio”, si legge in una nota diffusa dal gruppo estremista afghano.

L’Isis ha compiuto molteplici attentati in Afghanistan negli ultimi anni, perlopiù ai danni della minoranza musulmana sciita presente nel paese.

L’attacco è partito proprio il giorno dopo che le speranze di colloqui di pace tra il governo del presidente Ghani e i talebani sono crollate, con la delegazione talebana che ha abbandonato il tavolo dei negoziati in corso a Doha, in Qatar.

I talebani non hanno accettato il numero di delegati (250), che il governo afghano aveva intenzione di inviare.

Pochi giorni prima sempre i talebani hanno inoltre dato inizio a una nuova “offensiva di primavera” contro le forze armate afghane in diverse province del paese.

L’analisi di TPI: L’Occidente ha perso la guerra in Afghanistan e a vincere sono stati i talebani

Ti potrebbe interessare
Esteri / L’Iran annuncia la ripresa dei negoziati sul nucleare a Vienna: “Ripartiranno a novembre”
Esteri / La Corte Ue condanna la Polonia: multa di 1 milione di euro al giorno
Esteri / Afghanistan: 8 fratellini orfani morti di fame. L’allarme di Save The Children: “Paese sull’orlo della carestia”
Ti potrebbe interessare
Esteri / L’Iran annuncia la ripresa dei negoziati sul nucleare a Vienna: “Ripartiranno a novembre”
Esteri / La Corte Ue condanna la Polonia: multa di 1 milione di euro al giorno
Esteri / Afghanistan: 8 fratellini orfani morti di fame. L’allarme di Save The Children: “Paese sull’orlo della carestia”
Esteri / I Maneskin alla conquista degli Usa: apriranno il concerto dei Rolling Stones a Las Vegas
Esteri / Allarme in Europa: rubate le chiavi per generare Green pass. Nel dark web quello “funzionante” di Hitler
Esteri / Scandalo Facebook, Zuckerberg a un passo delle dimissioni
Esteri / La crisi del Libano: viaggio nel Paese dove la politica settaria tiene in ostaggio la giustizia
Esteri / Tensioni UE-Polonia, Morawiecki: “Se vorranno la terza guerra mondiale ci difenderemo con tutte le armi”
Esteri / Colpo di Stato in Sudan: arrestati il capo del governo Hamdok e altri ministri
Esteri / Boom di contagi nel Regno Unito, il governo corre ai ripari e apre al Green Pass