Me

Afghanistan, attacco con un colpo di mortaio contro una moschea: almeno 62 morti

Il bilancio delle vittime è in aggiornamento

Di Madi Ferrucci
Pubblicato il 18 Ott. 2019 alle 13:57 Aggiornato il 18 Ott. 2019 alle 19:07
Immagine di copertina

Afghanistan, attacco con un colpo di mortaio contro una moschea: 62 morti

62 persone sono rimaste uccise da un colpo di mortaio che ha colpito una moschea nella provincia di Nangarhar, in Afghanistan. A riferirlo sono fonti ufficiali. Il luogo di culto era affollato per via della tradizionale preghiera musulmana del venerdì. Al momento i feriti accertati sono 36.

Al momento dell’esplosione nella moschea si trovano, riunite per la preghiera del venerdì circa 350 fedeli. Nessun gruppo, tra talebani e Isis entrambi presenti nella provincia, ha rivendicato l’attentato.