Covid ultime 24h
casi +24.991
deceduti +205
tamponi +198.952
terapie intensive +125

Iran: un video esclusivo mostra che il Boeing ucraino è stato abbattuto da due missili | VIDEO

Il New York Times ha pubblicato un filmato esclusivo in cui si vede il velivolo ucraino colpito da due razzi lanciati a una distanza di 30 secondi l'uno dall'altro

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 14 Gen. 2020 alle 21:41 Aggiornato il 14 Gen. 2020 alle 21:49
171
Immagine di copertina

Aereo abbattuto in Iran: il velivolo è stato colpito da due missili | VIDEO

L’aereo ucraino abbattuto in Iran lo scorso 8 gennaio è stato colpito da due missili: lo rivela un video esclusivo pubblicato dal New York Times.

Le immagini mostrano che il Boeing 737 della Ukraine Airlines viene colpito da due razzi lanciati a una distanza di 30 secondi l’uno dall’altro.

I missili, spiega il Nyt, sono stati lanciati da una base iraniana che si trovava a circa 12 chilometri dall’aereo.

Il nuovo video spiega perché il transponder del velivolo ha smesso di funzionare prima di essere colpito dal secondo missile.

Intanto, in Iran continuano le proteste per l’abbattimento dell’aereo ucraino, che ha provocato la morte di 176 persone tra equipaggio e passeggeri.

Una persona, invece, è stata arrestata perché ritenuta autrice del video circolato sui social media in cui si vede un missile iraniano nel momento in cui colpisce il velivolo.

Una fonte del quartier generale delle Guardie della rivoluzione ha detto all’agenzia Tasnim che l’autore del video è stato arrestato nell’ambito delle indagini, che hanno già portato in carcere altre persone, secondo quanto annunciato oggi dalla magistratura.

Inizialmente, le autorità iraniane avevano negato qualsiasi responsabilità sulla vicenda tentando di attribuire il disastro a un problema tecnico. Successivamente, dopo le dichiarazioni di Usa e Canada, le quali avevano affermato di essere in possesso delle prove che dimostravano il contrario, l’Iran ha ammesso che il velivolo è stato abbattuto per un errore umano.

“La Repubblica islamica dell’Iran si rammarica profondamente per questo errore disastroso e le indagini proseguiranno per identificare e perseguire gli autori di questa grande tragedia e questo sbaglio imperdonabile” aveva affermato il presidente iraniano Hassan Rohani aggiungendo che “Coloro che sono coinvolti nello schianto dell’aereo ucraino saranno presto processati”.

Leggi anche:

Aereo precipitato a Teheran, Iran ammette: “Abbattuto per errore umano”

Aereo caduto in Iran, la premonizione di una passeggera: “Dimmi che andrà tutto bene”

Iran, aereo ucraino precipitato a Teheran: le immagini dello schianto | VIDEO

Guerra Usa-Iran: tutta la storia in versione breve, media e lunga

171
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.