Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:28
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Adele si commuove e interrompe il tributo a George Michael durante i Grammy

Immagine di copertina

La cantante britannica si stava esibendo nel brano Fast Love dell'artista scomparso a dicembre 2016, ma l'emozione l'ha costretta a ricominciare da capo il pezzo

Si è svolta nella serata del 12 febbraio allo Staples Center di Los Angeles la cerimonia più importante dell’industria musicale statunitense: i Grammy Awards.

La 57esima edizione della premiazione ha visto Adele, Beyoncé e Chance the Rapper dominare sul resto degli artisti candidati, senza dimenticare cinque premi postumi a David Bowie per il suo ultimo album Blackstar.

Dopo aver vinto il premio per l’Album dell’anno nel 2012 con 21, la cantante britannica Adele è tornata al successo con il più recente 25, conquistando la vittoria anche nelle categorie Song of the Year (Hello), Record of the Year (Hello), Best Pop Vocal Album, Best Pop Solo Performance (Hello) e Best Pop Vocal Album.

Uno dei momenti più emozionanti di cui è stata protagonista l’artista britannica è stato l’omaggio tributato a George Michael, scomparso il 25 dicembre 2016 per cause ancora ignote. Adele ha interpretato il brano Fast Love, tratto dall’album Older del 1996, e ha fatto ridere e piangere la platea quando all’improvviso ha interrotto la sua esibizione. Gli spettatori televisivi hanno sentito qualche secondo di “beep” prima di sentir dire da Adele: “Mi dispiace, so che siamo in diretta e scusate per le parolacce, ma questa esibizione non posso sbagliarla, per George. Possiamo ricominciare? Scusate davvero”.

Dopo questa breve interruzione, la cantante ha ripreso da capo il brano e l’ha eseguito in modo superlativo fino alla fine:

**Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**

Ti potrebbe interessare
Esteri / “Nei seminari c’è già troppa frociaggine”: la frase omofoba attribuita a Papa Francesco
Esteri / La Russia toglierà i talebani dalla lista delle organizzazioni terroristiche
Esteri / Papa Nuova Guinea: 670 morti e 2.000 sepolti vivi per una frana nella provincia di Enga
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Nei seminari c’è già troppa frociaggine”: la frase omofoba attribuita a Papa Francesco
Esteri / La Russia toglierà i talebani dalla lista delle organizzazioni terroristiche
Esteri / Papa Nuova Guinea: 670 morti e 2.000 sepolti vivi per una frana nella provincia di Enga
Esteri / Medvedev: “Se Usa attaccano obiettivi russi, sarà guerra mondiale"
Esteri / Gaza, raid israeliano su un campo per sfollati a Rafah: 45 morti. Idf: eliminati 2 comandanti di Hamas. Tel Aviv: "Civili uccisi da un incendio". Crosetto: "Ingiustificabile". Ue, Borrell accusa: "Ignorata la Corte de L'Aja". Qatar: "Complica i negoziati". Erdogan paragona Netanyahu a Hitler e Milosevic. Il premier: "tragico incidente". Lo Stato ebraico apre un'indagine militare. Sparatoria tra Idf e truppe egiziane al valico di Rafah: un morto. Oltre 36mila vittime e 81mila feriti dal 7 ottobre
Esteri / Russia-Ucraina, il segretario Nato Stoltenberg attacca la Cina: “Alimenta la guerra in Europa”
Esteri / Hamas lancia una raffica di razzi verso il centro di Israele. Tregua, i negoziati riprenderanno martedì in Egitto
Esteri / “Gli arabi vadano via, Gaza sarà nostra”: l’agghiacciante intervista alla madrina dei coloni israeliani Daniela Weiss
Esteri / Il segretario Nato Stoltenberg: “L’Ucraina dovrebbe poter usare le armi occidentali per colpire in Russia”
Esteri / Israele ignora la sentenza de L'Aja e insiste coi raid. Il ministro Ben-Gvir: "Corte antisemita"