Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:42
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

A Francoforte 30mila curdi hanno manifestato contro Erdogan

Immagine di copertina

I manifestanti provenivano da tutta la Germania e hanno sventolato bandiere e simboli del Pkk, il partito dei lavoratori curdo, considerato illegale dalla Turchia

Oltre 30mila curdi hanno protestato a Francoforte, in Germania, contro il presidente turco Recep Tayyip Erdogan. 

I manifestanti provenivano da tutta la Germania e hanno sventolato bandiere e simboli del Pkk, il partito dei lavoratori curdo, considerato illegale dalla Turchia.

Si sono schierati contro la riforma voluta da Erdogan, che prevede maggiori poteri per il presidente della repubblica e che sarà sottoposta a referendum il prossimo 16 aprile.

La Turchia ha condannato il raduno come “inaccettabile” e ha accusato la Germania di ipocrisia per aver autorizzato la manifestazione. Tra i due paesi la tensione resta alta dopo che la Germania si era rifiutata di autorizzare comizi di politici pro Erdogan nel paese due settimane fa. La Turchia aveva accusato la Germania di “pratiche naziste”. 

Il portavoce di Erdogan, Ibrahim Kalin, ha detto in una dichiarazione: “È inaccettabile vedere simboli e slogan del Pkk quando a due ministri turchi e ad alcuni deputati era stato impedito di incontrare i propri concittadini”. 

Un portavoce della polizia tedesca ha descritto la manifestazione di Francoforte come pacifica.

Più di 40mila persone sono state uccise da quando il Pkk ha lanciato la sua insurrezione nel 1984, e sia l’Unione europea che gli Stati Uniti la considerano un’organizzazione terroristica.

Circa 1,4 milioni di turchi in Germania godono del diritto di voto al referendum di aprile, che potrebbe dare a Erdogan nuovi poteri.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Myanmar, San Suu Kyi condannata ad altri sei anni carcere
Esteri / Egitto, incendio in una chiesa copta a Giza: almeno 41 i morti
Esteri / Taiwan, dopo Nancy Pelosi arriva a sorpresa sull’isola un’altra delegazione del Congresso Usa
Ti potrebbe interessare
Esteri / Myanmar, San Suu Kyi condannata ad altri sei anni carcere
Esteri / Egitto, incendio in una chiesa copta a Giza: almeno 41 i morti
Esteri / Taiwan, dopo Nancy Pelosi arriva a sorpresa sull’isola un’altra delegazione del Congresso Usa
Esteri / Washington, uomo si schianta con auto in fiamme contro il cancello di Capitol Hill
Esteri / Dopo Rushdie, minacce di morte anche alla scrittrice J.K. Rowling: “La prossima sarai tu”
Esteri / Gerusalemme, attacco contro un bus: almeno otto feriti
Esteri / Montenegro, spara sulla folla e fa 11 morti
Esteri / Trump indagato dall’Fbi per spionaggio: “Trovate 20 scatole di documenti top secret”
Esteri / Lo scrittore Salman Rushdie è stato accoltellato a New York: “Rischia di perdere un occhio”
Esteri / Formentera, incendio distrugge il superyacht da 25 milioni di euro a pochi metri dalla spiaggia | VIDEO