Covid ultime 24h
casi +13.571
deceduti +524
tamponi +279.762
terapie intensive -26

Pensioni News, tutte le ultime notizie su previdenza, Quota 100 e riforme di oggi, 10 agosto 2019

Le informazioni sulle scelte del governo

Di Marco Nepi
Pubblicato il 10 Ago. 2019 alle 11:55 Aggiornato il 10 Ago. 2019 alle 11:59
0
Immagine di copertina

Pensioni news: le ultime notizie e le novità di oggi 10 agosto 2019

In questo articolo tutte le ultime news su pensioni e previdenza sociale. Le ultime notizie nel dettaglio su riforme, modifiche, regole, quota 100, pensioni anticipate e tanto altro. Ecco le ultime novità di oggi, sabato 10 agosto 2019:

SE NON VISUALIZZI GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI, CLICCA QUI

(Aggiornare in continuazione per leggere tutti gli ultimi aggiornamenti)

La crisi di governo aperta da Matteo Salvini, con tanto di richiesta di scioglimento delle Camere ed elezioni anticipate da svolgersi in autunno, ha riacceso i riflettori sulle pensioni, considerando che una delle principali riforme approvate dall’esecutivo M5S nei suoi 14 mesi di vita è stata la cosiddetta Quota 100.

Cosa accadrà con la caduta del governo Conte e il ritorno alle urne? È una domanda che si pongono in tanti da quanto il leader della lega e ministro dell’Interno ha detto di considerare le divisioni con gli alleati ormai insanabili. Il pensionamento anticipato e le modifiche alla vecchia legge Fornero sono state uno dei cavalli di battaglia della Lega prima e dopo la campagna elettorale delle Politiche 2018.

Ebbene, anche in caso di caduta del governo, di interruzione dell’esperienza gialloverde la riforma delle pensioni Quota 100 non dovrebbe correre rischi. La norma in questione è infatti stata varata per tre anni, dal 2019 al 2021. Il provvedimento non dovrebbe perciò subire variazioni. Spetterà poi al governo in carica nel 2021 decidere se rinnovare o meno il meccanismo di anticipo pensionistico introdotto con il decreto 4/2019 insieme al reddito di cittadinanza.

Non è escluso che qualcosa cambierà nei prossimi anni. Salvini, che ha già cominciato una campagna elettorale con il suo tour di comizi estivi, potrebbe rimettere al centro del programma elettorale della Lega di nuovo le pensioni. Il leader nei suoi ultimi interventi ha già parlato della possibilità di sostituire Quota 100 con Quota 41: basterebbero solo 41 anni di contributi per andare in pensione.

“Il prossimo governo manderà tutti in pensione dopo 41 anni di lavoro”, sono state le parole di Salvini nel corso del suo comizio a Peschici di ieri, venerdì 9 agosto. “Noi – ha continuato – saremmo i cattivi, mentre la sinistra ha approvato la legge Fornero che manda in pensione a 67 anni con la schiena rotta. Il prossimo governo arriverà all’obiettivo che dopo 41 anni di fabbrica e lavoro, la pensione e un sacrosanto diritto”.

Tutte le news di pensioni di giovedì 8 agosto

Per tutti i dettagli su Pensioni Quota 100, ed anche su Pensioni Opzione Donna, Quota 41, Ape social e volontaria ecco una serie di link utili:

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.