Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 18:45
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Economia » Lavoro

Reddito di cittadinanza news: le ultime notizie di oggi 20 luglio 2019

Immagine di copertina

Reddito di cittadinanza news: tutte le ultime notizie di oggi 20 luglio 2019

In questo articolo tutte le ultimissime news sul Reddito di cittadinanza di oggi, sabato 20 luglio 2019. Dal 6 marzo 2019 è possibile fare richiesta per il sussidio targato Movimento 5 stelle introdotto dal decreto 4/2019 insieme alla riforma delle pensioni Quota 100. Ecco le ultime notizie:

– SE NON  VISUALIZZI GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI, CLICCA QUI –

(Aggiornare in continuazione per leggere tutti gli ultimi aggiornamenti)

Circa 900mila famiglie hanno snobbato il sussidio

Ieri ha preso il via la fase due del reddito di cittadinanza. Entro il 24 luglio prenderanno servizio i navigator che hanno vinto il concorso appositamente indetto. Luigi Di Maio lo ha definito “un passaggio indispensabile e fondamentale per entrare nel vivo della fase operativa del Reddito di cittadinanza”.

I navigator per il momento prenderanno servizio solo in 16 regioni su 20: Abruzzo, Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Umbria, Valle d’Aosta e Veneto.

Nel frattempo, i numeri diffusi dall’Inps mostrano come saranno molto meno di due milioni le famiglie che richiederanno il sussidio. La cifra di due milioni era stata indicata dal vicepremier Luigi Di Maio.

In realtà, l’istituto guidato da Pasquale Tridico ha evidenziato come i beneficiari del reddito  sono stimabili il 940mila nuclei familiari. L’Inps ha ricevuto circa 1,3 milioni di domande: non tutte, però, verranno accolte.

Reddito di cittadinanza, la polemica di De Luca: “I Navigator devono essere stabilizzati”

Il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, ha criticato ancora una volta l’organizzazione del concorso per Navigator, soprattutto per quanto riguarda la descrizione dei compiti che dovrà svolgere questa nuova figura.

“Nessuno ha capito cosa sono, nemmeno chi li ha proposti”, ha dichiarato De Luca a Lira Tv, spiegando che è per questo che la Regione Campania non ha sottoscritto la convenzione con Anpal.

Qui abbiamo spiegato come si diventa Navigator, quali sono i requisiti e come funzionano le selezioni

“I giovani sono stati selezionati in maniera molto rapida, i titoli non ancora verificati, dovrebbero essere distribuiti in relazione a chi ha fatto richiesta reddito cittadinanza – ha aggiunto il governatore – Noi siamo contro il precariato, per noi va benissimo che si fa una selezione per i Navigator, ma dovete stabilizzare prima di tutti i precari che già ci sono, poi gli altri, quelli che spendete come navigator”.

“Come è tollerabile – ha concluso – pensare di fare il Decreto dignità contro il precariato e poi si fa una selezione per avere dei giovani nel ruolo di navigator che sono precari? L’Anpal deve stabilizzare tutti quelli che seleziona”.

Decreto Dignità, Anpal licenzia 13 lavoratori: le interviste di TPI ai precari

Le notizie sul reddito di ieri, venerdì 19 luglio 2019

Per tutti i dettagli sui requisiti, come anche sulla card, i pagamenti e le modalità per presentare domanda, qui di seguito una serie di link utili:

🔴 TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SU REDDITO DI CITTADINANZA E PENSIONI

Ti potrebbe interessare
Lavoro / Nel Recovery addio all'Esame di Stato, basterà la laurea
Lavoro / Nomadi del digitale: un professionista su tre del settore sogna di trasferirsi grazie allo smart working
Lavoro / Riforma Brunetta e concorso scuola: ecco perché è giusto valutare i titoli al posto della preselettiva
Ti potrebbe interessare
Lavoro / Nel Recovery addio all'Esame di Stato, basterà la laurea
Lavoro / Nomadi del digitale: un professionista su tre del settore sogna di trasferirsi grazie allo smart working
Lavoro / Riforma Brunetta e concorso scuola: ecco perché è giusto valutare i titoli al posto della preselettiva
Cronaca / Concorso per 2.800 assunzioni nella PA: bando e come candidarsi
Lavoro / Recovery Plan, concorso per 2.800 tecnici al Sud: assunzioni entro 3 mesi
Cultura / Futuro impiego nella società dell’informazione
Lavoro / Come difendersi sul lavoro se si è accusati ingiustamente
Lavoro / Health4U, Scaccabarozzi a TPI: “Il futuro della sanità si basa sulla passione dei giovani”
Lavoro / Smartworking, a rischio know-how aziendale e dati personali del lavoratore. Molte aziende italiane ancora indietro nella digitalizzazione e messa in sicurezza degli strumenti
Lavoro / L’innovazione tecnologica cambia il mondo del lavoro, tanti i nuovi profili professionali. La formazione targata Epicode