Covid ultime 24h
casi +12.415
deceduti +377
tamponi +211.078
terapie intensive -17

Banca Popolare di Bari, l’ex presidente Jacobini indagato per corruzione

Di Anna Ditta
Pubblicato il 21 Dic. 2019 alle 11:34
0
Immagine di copertina

Banca Popolare di Bari, l’ex presidente Jacobini indagato per corruzione

L’ex presidente della Banca popolare di Bari, Marco Jacobini, è indagato per corruzione nell’ambito dei suoi rapporti con la Vigilanza della Banca d’Italia. A riportare la notizia è il quotidiano Repubblica secondo cui la vicenda sarebbe collegata in qualche maniera all’acquisizione della Banca Tercas.

Jacobini, al quale è stato notificato un avviso di proroga delle indagini nell’ambito dell’inchiesta sulle presunte irregolarità nella gestione dell’istituto di credito barese, sarebbe indagato da giugno scorso.

Nell’atto non è indicato il destinatario della corruzione o in cosa si sarebbe concretizzata. Il quotidiano però aggiunge che gli elementi, al momento indiziari, per i quali Jacobini è indagato, riguardano i rapporti avuti nel tempo con la Vigilianza della Banca d’Italia.

Jacobini ha lasciato la guida dell’istituto pugliese in forte crisi lo scorso luglio, dopo esserne stato al vertice per oltre 40 anni.

Nell’inchiesta sul crac dell’istituto, fino ad oggi, erano già dieci le persone indagate a diverso titolo per falso in bilancio, false comunicazioni al mercato, ostacolo alla vigilanza, estorsione.

Il 12 dicembre scorso, il Governatore Ignazio Visco ha disposto il commissariamento della Banca popolare di Bari.

Popolare di Bari, l’inferno di una risparmiatrice: “Ho perso mezzo milione, avvertii Conte 8 mesi fa ma non mi diede ascolto”

Popolare di Bari: salvare le banche uccide il mercato

Banca Popolare di Bari, gli audio segreti: “Qui c’erano conti truccati. Nessun commissariamento, Bankitalia dalla nostra parte”

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.