Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 20:05
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cultura

Lo straordinario murale che si ammira osservandone il riflesso sull’acqua

Immagine di copertina
Floating World, l'opera di Ray Bartkus in Lituania

Murale riflesso acqua Lituania | Floating World

Si chiama Floating World ed è un’opera straordinaria realizzata dall’artista lituano Ray Bartkus.

Floating World nasce sulla facciata di un edifizio sulla riva di un fiume lituano, il Šešupė, che attraversa la città di Marijampolė, nel sud della Lituania. La spettacolarità dell’opera di street art di Ray Bartkus passa per la sorprendente idea dell’artista di comporla al contrario. L’opera infatti sarà apprezzabile solo grazie a uno straordinario gioco di specchi con l’acqua del fiume che scorre sotto all’edificio della cittadina lituana.

Singapore è la nuova culla della Street Art

Murale riflesso acqua Lituania | L’arte nel riflesso

È il riflesso a rendere viva l’opera, che diventa un’opera acquatica. Delfini, cigni, pesci si ritrovano nell’opera di Ray Bartkus insieme ai vogatori che si muovono sul fiume Šešupė. Gli elementi, grazie al movimento dell’acqua, sembrano prendere vita e regalo all’osservatore uno spettacolo straordinario.

Il video che riassume la storia dell’arte in un minuto

Murale riflesso acqua Lituania | L’opera che incanta

Un’opera che incanta chi lo osserva e che, come tante opere di street art, impreziosisce il luogo in cui nasce. Bartkus utilizza gli elementi che animano la cittadina di poco più che 40mila abitanti nel sud del paese per creare un’opera di livello straordinario.

Ma non solo. Come si legge sul sito Artuu – il mercato dell’arte secondo i millennials, l’opera fa parte di un ciclo più ampio, di un’opera che fa parte del progetto Malonny, che nasce per rendere partecipi gli abitanti di centri sperduti nel paese.

La straordinaria scoperta su una tela di Monet: dietro i Glicini spuntano le Ninfee

Ti potrebbe interessare
Cultura / Quando Pennacchi mi disse: "Io non sono di destra, sono i fascisti che stavano a sinistra" (di C. Sabelli Fioretti)
Cultura / Morto Antonio Pennacchi: le cause della morte dello scrittore
Cultura / È morto Antonio Pennacchi: lo scrittore aveva 71 anni
Ti potrebbe interessare
Cultura / Quando Pennacchi mi disse: "Io non sono di destra, sono i fascisti che stavano a sinistra" (di C. Sabelli Fioretti)
Cultura / Morto Antonio Pennacchi: le cause della morte dello scrittore
Cultura / È morto Antonio Pennacchi: lo scrittore aveva 71 anni
Cultura / Morto Roberto Calasso, padre della casa editrice Adelphi
Cultura / Jasmin. Una storia da raccontare: un libro per ricordare e riflettere
Cultura / Il regresso dell’amore filiale
Cultura / A Vieste con Il libro possibile (XX edizione) per la seconda tappa del Festival su letteratura, legalità, scienza, attualità e musica
Cultura / La classifica aggiornata delle università italiane: Bologna l’ateneo col punteggio migliore
Cultura / “Il caso Crespi”, il libro sul caso che ha coinvolto il regista Ambrogio Crespi. La prefazione di Alfonso Giordano
Cultura / Cyclonopedia, l’entropico saggio di Reza Negarestani che racconta un mondo sconvolto