Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:50
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cultura

Consigli per il weekend: i libri da leggere questa settimana

Immagine di copertina
Credit: ANSA/ANGELO CARCONI

Il più letto – 31 aprile. Il male non muore mai di Giuseppe Cesaro
PERCHÉ: Movimenti neonazisti si diffondono in Europa a macchia d’olio. Vera Stark, una giornalista, indaga sul gruppo tedesco 31 Aprile intento a continuare il lavoro mai concluso da Hitler. Il cuore dell’orrore è Villa Redenzione, casa di cura che un tempo era un lager. Mentre molti anziani antinazisti spariscono misteriosamente, Vera cercherà le connessioni con Edna Schein, filantropa figlia del colonnello delle SS Mäher: verità nascoste e sconvolgenti.
EDITORE: La nave di Teseo,
302 pag, €20,00

Scrivere di sport di Federico Vergari
PERCHÉ: Pensato per appassionati, in questo manuale troverete tutti gli strumenti per affrontare la
scrittura sportiva in maniera consapevole: gli elementi indispensabili per una cronaca efficace, le strutture narrative, gli esempi illustri, le esercitazioni per imparare a raccontare scrivendo.
EDITORE: Editrice Bibliografica,
168 pag., €18,00

La speranza nonostante tutto (vol. 2) di Émile Bravo
PERCHÉ: 1940, la guerra impazza e Bruxelles è coperta da un freddissimo inverno. Spirou sopravvive facendo il fattorino mentre il suo amico Fantasio si arruola. L’incontro con il pittore ebreo Felix e con sua moglie Felka, aprono gli occhi su quello che accade nel mondo. Capolavoro del fumetto.
EDITORE: Nona Arte ed.,
88 pag, €24,90

Ti potrebbe interessare
Cultura / “Il virus e la crisi climatica hanno unito il mondo”: intervista al filosofo Emanuele Coccia
Cultura / Luoghi comuni e autoreferenzialità ideologica: ne “Il Dio verde” l’ecologismo di facciata finisce sotto accusa
Cultura / Charles Baudelaire: il poeta del mal de vivre
Ti potrebbe interessare
Cultura / “Il virus e la crisi climatica hanno unito il mondo”: intervista al filosofo Emanuele Coccia
Cultura / Luoghi comuni e autoreferenzialità ideologica: ne “Il Dio verde” l’ecologismo di facciata finisce sotto accusa
Cultura / Charles Baudelaire: il poeta del mal de vivre
Cultura / Un libro di corsa: Una nuova vita con Llyod
Cultura / Roma Arte in Nuvola
Cultura / Altro che emancipazione: il libro di Emily Ratajkowski non risolve la questione morale della mercificazione di sé
Cultura / Un libro di corsa: Io e (il) mostro
Cultura / De Giovanni a TPI: “Draghi non è espressione del voto democratico”
Cultura / Tutta la magia del Natale da Nord a Sud Italia
Cultura / La pandemia ha ucciso il cinema: viaggio nelle sale che hanno chiuso i battenti e mai più riaperto