Coronavirus:
positivi 96.887
deceduti 18.279
guariti 28.470

Libri Come 2020, svelato il tema della nuova edizione

E spuntano fuori anche i primi ospiti

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 21 Nov. 2019 alle 20:57
0
Immagine di copertina

Libri Come 2020, svelato il tema della nuova edizione

Il tema dello scorso anno era la libertà. L’undicesima edizione di Libri Come, che si terrà a marzo 2020, sarà dedicata al coraggio.

La festa dedicata al libro e ai lettori, nella cornice dell‘Auditorium Parco della Musica di Roma, partirà giovedì 12 marzo 2020 e terminerà domenica 15 marzo 2020.

S’inizia già a parlare dei primi ospiti, soprattutto quelli internazionali che animeranno i dibattiti e gli incontri in quel di Roma.

Libri Come 2020, i primi ospiti annunciati per l’undicesima edizione

Sembra che all’undicesima edizione di Libri Come parteciperanno David Grossman, Luis Sepulveda, Michael Dobbs, Ben Lerner, Jan Brokken.

Il tema e gli ospiti sono stati annunciati in fiume di novità durante l’anteprima di Libri Come, dov’è stato protagonista lo scrittore AndreaAciman, da poco tornato in libreria con Cercami, il sequel di Chiamami col tuo nome.

La tradizionale mostra che ogni anno Libri Come riserva al disegno e al fumetto sarà dedicata alla vignettista Ellekappa. La manifestazione, prodotta dalla Fondazione Musica per Roma, è da dieci anni una delle manifestazioni più importanti della stagione culturale romana e nazionale che ha collezionato oltre 350 mila presenze di pubblico.

Libri Come 2020, all’anteprima c’era Andre Aciman

André Aciman è stato l’ospite protagonista dell’Anteprima di Libri Come 2020. L’autore di Chiamami col tuo nome ha presentato il suo nuovo romanzo, Cercami (Guanda) insieme a Marino Sinibaldi Elena Stancanelli.

Dopo il successo del primo libro, da cui Luca Guadagnino ha tratto il film che ha ottenuto 4 candidature agli Oscar vincendo quella per la migliore sceneggiatura non originale, André Aciman torna in libreria con Cercami, che intreccia di nuovo le vite di Elio e Oliver, il tema dell’amore, del tempo, del turbamento.

André Aciman insegna letteratura comparata alla City University di New York e vive con la famiglia a Manhattan. Guanda, suo editore in Italia, ha pubblicato anche Notti bianche, Harvard Square, il memoir Ultima notte ad Alessandria e la raccolta di saggi Città d’ombra.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.