Me

Elena Ferrante, l’annuncio dell’editore: “Nuovo libro in uscita il 7 novembre”

Di Giulia Angeletti
Pubblicato il 9 Set. 2019 alle 13:33 Aggiornato il 9 Set. 2019 alle 13:37
Immagine di copertina

Elena Ferrante, l’annuncio dell’editore: “Nuovo libro in uscita il 7 novembre”

Oggi, dopo la lieta novella giunta su Twitter direttamente dall’editore, i fan di Elena Ferrante porteranno stampato in faccia un bel sorriso: un nuovo libro della misteriosa – seppur ormai famosissima – scrittrice italiana sta per uscire. E c’è anche già una data in cui ci si potrà fiondare in libreria per l’acquisto del nuovo romanzo della celebre autrice della quadrilogia de L’amica geniale: il 7 novembre 2019.

Quello di Elena Ferrante è un vero e proprio fenomeno letterario visto che, ad oggi, la scrittrice è tra le più lette al mondo. L’amica geniale dal 2011, anno di uscita del primo volume della saga, ha venduto ben oltre dieci milioni di copie in 40 diversi paesi, e ora la e/o – la casa editrice che si è occupata della pubblicazione dei 4 volumi – ha fatto questo annuncio che ha già entusiasmato tutti i fan della Ferrante disseminati per il globo terrestre.

Anche se il titolo del romanzo che troveremo sugli scaffali il prossimo autunno è per ora assolutamente top secret, ad essere stato diffuso per ingolosire ancora di più i fan è per ora un brano del volume, il quale comunque fornisce dei dettagli sull’ambientazione della storia, napoletana anche questa volta.

“Due anni prima di andarsene di casa mio padre disse a mia madre che ero molto brutta. La frase fu pronunciata sottovoce, nell’appartamento che, appena sposati, i miei genitori avevano acquistato al Rione Alto, in cima a San Giacomo dei Capri. Tutto – gli spazi di Napoli, la luce blu di un febbraio gelido, quelle parole – è rimasto fermo. Io invece sono scivolata via e continuo a scivolare anche adesso, dentro queste righe che vogliono darmi una storia mentre in effetti non sono niente, niente di mio, niente che sia davvero cominciato o sia davvero arrivato a compimento: solo un garbuglio che nessuno, nemmeno chi in questo momento sta scrivendo, sa se contiene il filo giusto di un racconto o è soltanto un dolore arruffato, senza redenzione…”. Questo, in effetti, sembra proprio l’inizio di una nuova e appassionante storia della scrittrice sulla cui identità ci sono ad oggi poche certezze ma tante ipotesi: una di queste la identificherebbe nella moglie di Domenico Starnone e traduttrice e/o Anita Raja.

Sui social, oltre ai numerosissimi fan, a gioire in seguito all’annuncio di e/o il direttore del Salone del libro di Torino Nicola Lagioia, che con l’autrice ha tenuto dei dialoghi sulle pagine di Robinson di Repubblica.

L’amica geniale, peraltro, è divenuta anche una serie televisiva di grande successo di Rai 1 e, proprio in questi giorni, a Napoli stanno terminando le riprese della seconda stagione. Si tratta di otto episodi che saranno trasmessi a coppie in quattro serate sulla rete ammiraglia di Viale Mazzini. Anche in questo caso, però, i fan dovranno attendere: la data di messa in onda de L’amica geniale 2, infatti, ancora non c’è, ma secondo alcune indiscrezioni dovrebbe arrivare sugli schermi il prossimo febbraio.

Chi è Elena Ferrante? L’inchiesta di Claudio Gatti