Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 18:11
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Mezza Italia in zona bianca dal 14 giugno: ecco cosa cambia e quali sono le regole da seguire

Immagine di copertina

Mezza Italia in zona bianca dal 14 giugno: ecco le regole da seguire

Mezza Italia sarà in zona bianca a partire da lunedì 14 giugno: ma quali sono le regole da seguire nella fascia di minor rischio? Ecco cosa si può fare e cosa ancora no nelle Regioni che si trovano in zona bianca.

Nell’ordinanza firmata nella giornata di venerdì 11 giugno dal ministro della Salute, Roberto Speranza, si dispone il passaggio in zona bianca a partire da lunedì 14 giugno di altre 6 Regioni: Lombardia, Piemonte, Emilia-Romagna, Lazio, Puglia e provincia di Trento.

Queste vanno ad aggiungersi alle già bianche Abruzzo, Liguria, Umbria, Veneto, Molise, Friuli-Venezia Giulia e Sardegna. Dal 14, dunque, 12 Regioni più la provincia di Trento saranno in zona bianca. Si tratta di un provvedimento che interessa circa 40,5 milioni di persone, ovvero due italiani su tre. Ma ecco nel dettaglio quali sono le regole in vigore nelle zone bianche.

Coprifuoco

In zona bianca decade l’obbligo del coprifuoco, che dal 21 giugno sarà definitivamente abolito anche nelle zone gialle. Via libera, dunque, agli spostamenti senza limiti di orario all’interno della propria Regione e anche verso le altre Regioni bianche. Si potranno raggiungere anche le zone gialle a patto che, in questo caso, si rispettino le restrizioni imposte a livello locale, ovvero il coprifuoco attualmente in vigore dalle 24 alle 5.

Bar e ristoranti

In zona bianca bar e ristoranti sono aperti senza limitazioni di orario, anche al chiuso. Non vi è un tetto massimo di commensali se i tavoli sono all’aperto, mentre è fissato a 6, anche se non conviventi, quello per i tavoli per i locali al chiuso.

Visite ad amici e parenti

“A chi si trova in zona bianca è consentito andare a far visita a parenti o amici, restando all’interno della stessa zona, senza limiti di orario o nel numero di persone che si spostano”: è quanto si legge nelle Faq del governo sulle norme per le zone bianche.

Riaperture attività

In zona bianca potranno essere anticipate tutte le riaperture già previste dal governo nelle prossime settimane. Via libera, dunque, alle riaperture di centri benessere e termali, fiere e sagre, convegni e congressi, centri culturali, sociali e ricreativi, centri di formazione, parchi tematici e di divertimento, sale bingo e casinò.

Gli eventi sportivi che si tengono al chiuso sono aperti al pubblico, mentre le cerimonie (matrimoni, battesimi, cresime, riti civili) sono consentite, senza limiti al numero degli invitati. Per parteciparvi, però, sarà necessario avere il green pass. Riaprono anche le discoteche, ma permane il divieto di ballare in pista.

Le regole da seguire in zona bianca

Quali sono, quindi, le regole da seguire anche in zona bianca? Oltre al limite delle sei persone a tavolo per i locali al chiuso, resta l’obbligo di indossare la mascherina, sia all’aperto che al chiuso, e quello del distanziamento sociale.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO

TUTTI I NUMERI SUL COVID NEL MONDO

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Bologna, picchia la compagna incinta in hotel: era lì per partecipare a un talent show
Cronaca / 24 morti e 4.522 casi nell'ultimo giorno: tasso di positività all'1,9%
Cronaca / “A Voghera non è morto nessuno, era un rifiuto umano”: il post shock di un consigliere comunale toscano
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Bologna, picchia la compagna incinta in hotel: era lì per partecipare a un talent show
Cronaca / 24 morti e 4.522 casi nell'ultimo giorno: tasso di positività all'1,9%
Cronaca / “A Voghera non è morto nessuno, era un rifiuto umano”: il post shock di un consigliere comunale toscano
Cronaca / Pregliasco: “L’estate? La vedo male, a breve 10mila contagi al giorno”
Costume / TPI Fest! Una voce libera e senza padroni (Sabaudia, 30 – 31 luglio 2021)
Cronaca / Torna la protesta contro il Green Pass: insulti e fischi contro Draghi e Burioni | DIRETTA
Cronaca / Scomparso un ragazzo di 22 anni a Pisa, l’appello del padre: “Aiutatemi a trovarlo”
Cronaca / Il manager negazionista Marco De Veglia muore di Covid a 55 anni
Cronaca / Altro che giovani sfaticati: il caso di Grafica Veneta dimostra che certi imprenditori cercano solo schiavi (di G. Cavalli)
Cronaca / Multe e denunce per fermare i violenti: il piano del Governo contro no vax e “no pass”