Coronavirus:
positivi 52.942
deceduti 32.955
guariti 144.658

Yoox Net-A-Porter Group: anche la moda è impegnata nella lotta al Coronavirus

Il noto retailer ha donato furgoni elettrici alla Croce Rossa, computer per la didattica online e un programma di formazione a distanza, in collaborazione con Fondazione Golinelli

Di Redazione TPI
Pubblicato il 8 Apr. 2020 alle 18:31 Aggiornato il 9 Apr. 2020 alle 16:26
0
Immagine di copertina
Federico Marchetti, fondatore e CEO di Yoox-Net-A-Porter

Dall’inizio di questa emergenza sanitaria del Coronavirus, anche Yoox Net-A-Porter Group ha voluto sostenere e aiutare la comunità che lo circonda, mettendo a disposizioni le proprie competenze in tecnologia, nel servizio e nella formazione digitale.

Le iniziative messe in atto dal Gruppo sono:

– Yoox Net-A-Porter Group ha messo a disposizione la nuovissima flotta di furgoni elettrici a emissioni zero, che sarà operativa entro fine anno per le “consegne in giornata” di Mr Porter, a servizio della Croce Rossa Italiana, a sostegno del loro programma nazionale “Il Tempo della Gentilezza”, che offre aiuto alle persone più in difficoltà in questo momento critico. I veicoli consentiranno al comitato della Croce Rossa di Sesto San Giovanni di consegnare cibo e beni primari agli anziani e alle altre comunità socialmente isolate vicino a Milano.

– Yoox Net-A-Porter Group ha aderito all’appello, Innova per l’Italia, lanciato dal Ministro per l’Innovazione Tecnologica e la Digitalizzazione alle aziende tecnologiche dell’Italia per dare un contributo alla lotta contro il COVID-19. Il Gruppo ha messo a disposizione le proprie competenze in tecnologia, innovazione e R&D per sviluppare moduli di educazione digitale per il sito web del Ministero della Pubblica Istruzione. Inoltre, ha messo a disposizione del Governo e del Paese, le proprie competenze di Intelligenza Artificiale per facilitare la diagnosi del COVID-19.

– In risposta all’invito del MIUR per sostenere la scuola intelligente nel Paese, Yoox Net-A-Porter Group ha deciso di donare centinaia di computer portatili.

– Inoltre, in collaborazione con la Fondazione Golinelli di Bologna, il Gruppo ha lanciato un ciclo di lezioni online dedicato agli studenti di scuola secondaria con l’obiettivo di accrescere le loro competenze digitali e soft skills. I webinar, mirano a migliorare le competenze dei ragazzi spaziando dalla tecnologia alla comunicazione, dalla creatività al digitale e all’e-commerce. Gli incontri saranno tenuti da esperti di Yoox Net-A-Porter Group mentre i formatori e i tutor di Fondazione Golinelli integreranno con toolkit e strumenti didattici innovativi. La partecipazione è gratuita e con cadenza settimanale saranno pubblicati nuovi contenuti direttamente sulla classe virtuale alla quale si accede tramite registrazione alla piattaforma di formazione di Fondazione Golinelli.

Uno dei Van donati da Yoox-Net-A-Porter alla CRI

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.