Covid ultime 24h
casi +11.629
deceduti +299
tamponi +216.211
terapie intensive +14

Viterbo, molestie sessuali su due bambine: arrestato un uomo

Di Marco Nepi
Pubblicato il 1 Giu. 2019 alle 14:13 Aggiornato il 1 Giu. 2019 alle 14:14
0
Immagine di copertina
Foto d'archivio

Un cittadino di 29 anni, che sarebbe responsabile del reato di violenza sessuale aggravata nei confronti di due bambine minori di 14 anni, è stato arrestato dalla Squadra Mobile di Viterbo alle prime luci dell’alba di sabato 1 giugno.

Le indagini, condotte dalla Procura della Repubblica di Viterbo, sono iniziate nei primi giorni del mese di maggio a seguito della denuncia dei genitori delle due ragazze (una bambina di 11 anni e un’adolescente di 14 anni) che, nella stessa giornata e nel centro storico di Viterbo, erano state molestate da uno straniero. Le due avrebbero subito “approcci sessuali avanzati”.

In particolare l’uomo, un cittadino pakistano, in due distinte occasioni avrebbe avvicinato prima una minore mentre rientrava nella propria abitazione, poi l’altra ragazzina all’interno del portone di casa con la scusa di chiedere se nel palazzo ci fossero appartamenti da affittare.

L’uomo è stato rintracciato sia attraverso l’acquisizione dei filmati dei sistemi di videosorveglianza presenti nella zona sia attraverso le testimonianze delle vittime, ascoltate anche da uno psicologo.

Il capo della squadra mobile ha spiegato, nel corso della conferenza stampa in cui sono state diffusi i risultati delle indagini, che le due bambine hanno urlato e si sono divincolate liberandosi della presa del cittadino pakistano attirando l’attenzione dei genitori e di altre persone.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.