Covid ultime 24h
casi +21.994
deceduti +221
tamponi +174.398
terapie intensive +127

Coronavirus, l’allarme della virologa Ilaria Capua: “L’infezione sarà massiva e arriverà in Italia. Meglio organizzarsi”

La scienziata ha anche lanciato un appello alle aziende italiane affinché si organizzino con il telelavoro

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 13 Feb. 2020 alle 18:09
7.5k

Coronavirus, l’allarme della virologa Ilaria Capua: “Arriverà in Italia”

“Il Coronavirus arriverà in Italia, meglio organizzarsi”: a lanciare l’allarme è la virologa Ilaria Capua nel corso del programma mattutino di La7 l’Aria che tira.

Intervenuta nella giornata di mercoledì 12 febbraio alla trasmissione condotta da Myrta Merlino, la virologa ha anzitutto messo in chiaro le cose riguardo al contagio del Coronavirus.

Le ultime notizie sul Coronavirus

Negli ultimi giorni, infatti, si è spesso affermato che il Covid-19, questo il nome ufficiale dato al virus, viene trasmesso solamente da persone che mostrano i sintomi del nuovo Coronavirus, diffusosi in Cina agli inizi di dicembre.

Una teoria seccamente smentita dalla Capua: “Ogni malattia infettiva ha un periodo di incubazione, durante il quale il soggetto infetto non mostra sintomi. Il contagio certo che avviene anche senza sintomi. Una persona che comincia a starnutire è infetta”.

La virologa, poi, ha lanciato un appello: “Le aziende che hanno la possibilità di far lavorare i propri dipendenti con il telelavoro, per piacere comincino a pensarci”.

“Questa non una cosa che andrà via in una settimana, questa è un’infezione che arriverà in Italia, farà il giro del mondo, combinerà dei guai nei paesi più poveri e quindi bisogna organizzarsi”.

Leggi anche:

Coronavirus: le impressionanti immagini della disinfestazione di massa nella città di Wuhan | VIDEO

7.5k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.