Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:55
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Un litro di “droga dello stupro” in casa: arrestato il conduttore tv Ciro Di Maio

Immagine di copertina

Il conduttore e attore Ciro Di Maio è stato arrestato nella sua casa di Milano con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti: durante una perquisizione effettuata ieri nel suo appartamento, la polizia ha trovato un litro di Gbl, conosciuta come la “droga dello stupro”. Secondo le indagini della Questura, la sostanza arrivata dall’Olanda.

L’arresto arriva dopo mesi di indagini da parte della squadra mobile, che aveva trovato un pacco sospetto a Fiumicino già durante il lockdown nell’ambito di un’indagine disposta dalla procura sulla diffusione di droghe, tra cui quella trovata in casa di Di Maio: una sostanza che normalmente viene messa in acqua o altre bevande durante feste private.

Gli agenti hanno seguito la consegna del pacco trovato a Fiumicino, giungendo così all’abitazione del conduttore 46enne, il quale – è emerso dopo ulteriori accertamenti – era già stato arrestato alcuni mesi fa perché, secondo gli inquirenti, si era fatto inviare quattro litri di Gbl dalla Cina.

Quando la polizia è entrata in casa, l’uomo avrebbe detto di non c’entrare nulla, ma durante la perquisizione è stato trovato un litro di Gbl nell’appartamento. A quel punto il presentatore ha affermato di essere un consumatore della sostanza. La droga, la cui vendita in Olanda è legale, era stata spedita con dei flaconcini, ma sul pacco non compare l’indirizzo del destinatario.

L’arresto dovrà essere convalidato dal giudice per le indagini preliminare che stabilirà la misura cautelare per Di Maio, il quale dal 2009 conduce il programma “Diario Di Viaggio” sul Canale Marcopolo.

Ti potrebbe interessare
Roma / Roma, autobus in fiamme a Tor Sapienza: tre intossicati
Cronaca / Fedez contro Gramellini: “Di essere l’idolo della sinistra non mi frega un ca…”
Cronaca / Giovani, precari e depressi: l’impatto delle disuguaglianze sulla salute mentale delle nuove generazioni
Ti potrebbe interessare
Roma / Roma, autobus in fiamme a Tor Sapienza: tre intossicati
Cronaca / Fedez contro Gramellini: “Di essere l’idolo della sinistra non mi frega un ca…”
Cronaca / Giovani, precari e depressi: l’impatto delle disuguaglianze sulla salute mentale delle nuove generazioni
Cronaca / È uscito il nuovo numero di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Strage Suviana, trovati i corpi di due dispersi: salgono a cinque le vittime accertate
Cronaca / Meteo, temporali e grandine al Nord, temperature giù al Centro-Sud
Cronaca / Epidemia di morbillo in Italia, Bassetti: "Il peggio arriverà in estate"
Cronaca / Vincenzo, Mario, Pavel: chi sono i tre lavoratori morti nell’esplosione della centrale di Suviana
Cronaca / Enrico Varriale al processo per stalking: "Le ho dato uno schiaffo"
Cronaca / Esplosione alla centrale idroelettrica della diga di Suviana: tre morti, tre feriti gravi e sei dispersi